in

Cocaina sul pene prima di un rapporto orale: l’amante muore, medico chirurgo condannato a 9 anni

La vicenda risale allo scorso febbraio, la condanna è arrivata soltanto qualche ora fa. I giudici non hanno avuto alcun dubbio: 9 anni di reclusione per Andreas David Niederbichler, noto chirurgo plastico tedesco di 43 anni, che per ravvivare una serata monotona aveva messo della cocaina sul pene prima di un rapporto orale. Un’idea che all’amante, Yvonne, 38 anni, è costata la vita. L’ingestione della droga ha provocato, infatti, una grave intossicazione nella donna, che in seguito ad alcune complicazioni è morta per overdose. 

La grande quantità di droga si è rivelata fatale per Yvonne

Stando alle parole degli inquirenti, che nel corso di questi mesi hanno cercato di ricostruire quanto accaduto, il medico avrebbe cosparso di droga il suo «lui» con una grande quantità di droga. L’amante Yvonne non se ne sarebbe accorta, lui non l’avrebbe avvisata, ed ecco che la festa sotto le lenzuola si è trasformata in un’immane tragedia. La donna subito dopo il rapporto con Andreas David Niederbichler si è sentita male e inutile è stato il tentativo di soccorrerla. L’uomo ha chiamato prontamente i soccorsi, ma nulla da fare. La 38enne è deceduta all’ospedale Halberstad, non molto lontano da Hannover nella Germania settentrionale, proprio per un’overdose da cocaina. Prontamente interrogato, il dottore all’epoca non ha negato nulla e  ha ammesso di essersi fatto praticare sesso orale dalla donna dopo essersi spalmatola droga sul proprio membro. In tribunale l’uomo, nel tentativo di discolparsi, ha spiegato che in passato aveva fatto la stessa cosa con altre donne e che non era mai successo nulla.

Il medico tedesco condannato a 9 anni di carcere

Andreas David Niederbichler era un habitué di un sito online di incontri privati e secondo la testimonianza di alcuni amici della vittima Yvonne aveva conosciuto il medico proprio attraverso quel portale. Una relazione ad ogni modo non occasionale, ma che durava da diversi mesi, tanto che la donna si era dichiarata disposta a lasciare il marito pur di stare con Niederbichler. Il dottore tedesco dovrà scontare ben 9 anni di carcere. Per il tribunale Andreas David Niederbichler è il solo responsabile, colpevole di aver intossicato gravemente l’amante fino ad ucciderla con quel massiccio quantitativo di droga che si è rivelato fatale.

leggi anche l’articolo —> Affoga la figlia di 4 anni, poi brucia il corpo: «Mamma, ti prego, non farlo!»

 

 

Cinecittà World offerte di lavoro: nuove assunzioni per il parco divertimenti romano

Anna Tatangelo rivela: «Prendo la vita come viene! Oggi io e Gigi D’Alessio siamo due persone diverse!»