in

Cocktail: consumi in aumento grazie ai gusti delle donne

Il settore degli alcolici miscelati o shakerati non conosce crisi grazie all’aumento di richiesta della clientela femminile. Secondo i dati che emergono da Deloitte, i cocktail stanno vivendo una stagione d’oro. L’abitudine di consumare l’aperitivo è iniziata con l’Aperol spritz, gradito alle ragazze, poiché poco alcolico. In seguito i barman italiani si sono sbizzarriti ricercando miscele soprattutto dirette ad una clientela femminile.

aperitivi colorati

A Ign, Antonio Pileggi, responsabile romano della Fid, Federazione Italiana Barman, ha spiegato che i nuovi cocktail sono pensati per andare incontro ai gusti femminili. Perciò, si scelgono ingredienti come la frutta e si punta su gusti dolci e poco alcolici ed anche i colori giocano un ruolo fondamentale per piacere il più possibile. Pileggi ha anticipato che per l’estate 2014 a tenere banco sarà il cocktail frozen, miscela dolce e a base di menta.

Il pubblico maschile, invece, riscopre i grandi classici a base di whisky e vermut come Martini e Manhattan. Si riscoprono alcuni sapori storici e i più raffinati ricercano cocktail che non utilizzano come basi liquori della grande distribuzione, ma quelli più di nicchia. Il cocktail si accoppia anche ai cibi, lo stesso Pileggi suggerisce per i crudi di pesce Margarita, Daiquiri, Caipirinha. Si ritiene di ottimo gusto provare cocktail che comprendano elementi dei cibi che si mangiano o sapori in contrasto.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Michela Quattrociocche è di nuovo incinta: sarà maschio o femmina?

festival giornalismo Perugia 2014

Un weekend all’insegna del giornalismo: al via il Festival internazionale di Perugia 2014