in

Cohousing Torino: un progetto per rispondere agli sfratti delle famiglie numerose

Si parla ancora di cohousing: l’ultima iniziativa di coabitazione arriva da Torino, dove ogni anno sono 4.000 le famiglie ad essere sfrattate per morosità, secondo i dati forniti dal Ministero e riportati dalla rivista online Redattore Sociale.

cohousing Torino 2014

Per rispondere ad un’emergenza sempre più crescente, che costringerebbe i membri delle famiglie a separarsi tra dormitori e residenze temporanee in attesa che i loro nomi compaiano in un alloggio di edilizia popolare, la cooperativa Synergica e la Caritas della città hanno pensato di mettere insieme un progetto che mette a disposizione dei nuclei familiari numerosi alloggi di ampie metrature dove coabitare con altre famiglie.

L’iniziativa pilota – in seno alla quale, al momento, sono stati attivati due alloggi – si chiama “Co-Sis.Te.R” e ripercorre le orme di progetto “Sis.Te.R” (Sistemazione Temporanea Residenziale), che da quasi due anni garantisce una sistemazione temporanea a un centinaio di persone, di cui metà minori.

Obiettivo? “Far interagire le famiglie fragili in un’ottica di fraternità”, così come spiegato da Pierluigi Dovis, presidente della Caritas di Torino.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

ballando con le stelle 2014

Ballando con le Stelle 2014 coppie: amori reali e amori fittizi

sfogo salvatore uomini e donne

Uomini e Donne trono classico: scintille sul web tra Alessandro Muro e Salvatore