in

Colf nude: pagate 50 euro l’ora per fare le pulizie domestiche senza vestiti

Colf nude a pagamento: l’agenzia Naturist Cleaners che gestisce le ‘prestazioni’, esiste davvero e ne parla Dagospia. La donne in questione vengono pagate per svolgere le pulizie domestiche completamente senza vestiti. Sembra incredibile ma è tutto vero, questo tipo di servizio è retribuito fino a 50 euro all’ora (26 se invece le colf sono vestite) e viene offerto ai clienti che possono sì guardare le avvenenti collaboratrici domestiche, ma hanno il tassativo divieto di toccarle.

Colf nude: il cliente può guardare ma non toccare

Secondo quanto scrive Dagospia, che ha ha approfondito l’argomento e intervistato una delle colf, i clienti hanno pochi obblighi e regole da rispettare: le faccende domestiche devono essere svolte quando in casa oltre al proprietario non c’è nessuno, e non si deve assolutamente toccare la colf nuda. Questo tipo di servizio di pulizia domestica è l’unico servizio offrto dalla agenzia in questione. La ragazza intervistata da Dagospia si chiama Anna ed ha 24 anni e ha detto di fare questo lavoro per “arrotondare” le entrate mensili. Lavora in ufficio ma evidentemente lo stipendio non le basta. “Mi sono sentita sempre a mio agio, amo stare nuda nel privato – questo il suo racconto – anche se non ho mai frequentato spiagge per nudisti. La mia unica preoccupazione erano i clienti, ma ho capito subito che chi richiede questo servizio normalmente è un single professionista che conosce bene le regole”.

Come funziona il servizio offerto dall’agenzia Naturist Cleaners

La giovane colf ha raccontato come si svolge una sua giornata lavorativa-tipo“Io entro in casa, mi spoglio e pulisco le stanze; normalmente mi viene chiesto di spolverare e passare l’aspirapolvere, ma di solito gli appartamenti sono già puliti. La maggior parte dei clienti ama parlare mentre io pulisco e non è un servizio sessuale, consiglierei a chiunque di affidarsi ad agenzie come la mia per fare questo lavoro”. Ed infatti l’iniziativa nata nel Regno Unito è già stata accolta di buon grado da tanti uomini italiani …

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

Gucci offerte di lavoro 2018: 900 posizioni aperte per l’azienda di moda italiana (GUIDA COMPLETA)

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi giovedì 11 ottobre 2018