in ,

Colombia-Uruguay 2-0 risultato finale, ottavi Mondiali 2014. Colombiani ai quarti col Brasile

Colombia ai quarti di finale: una doppietta spettacolare di James Rodriguez abbatte l’Uruguay. Per noi italiani è una piccola vendetta, ma fa anche rabbia vedere come sia stato avulso e poco produttiva la squadra di Cavani. Ma è tempo di festeggiare la Colombia e James Rodriguez, entrambi praticamente perfetti. La prima con una prova atleticamente e tecnicamente di livello inaspettato. Il giovane attaccante per una prova maiuscola e due gol formidabili. Il primo, in particolare, lo rivedremo per molto tempo in tutte le salse. Controllo di petto e sassata sotto la traversa da 20 metri. Anche Cuadrado ha sorpreso: leader a uomo a tutto campo, non solo velocità e giocate, ma anche intelligenza e duttilità.

cavani colombia uruguay

La Colombia pare davvero una squadra matura: la difesa regge, nonostante i due centrali siano pluri sbefeggiati nel nostro campionato. Zapata e Yepes reggono il colpo e subiscono davvero poco. Armero e Zuniga non sbagliano nulla. L’unico in ombra è forse Jeckson Martinez. Male l’Uruguay: Cavani gioca troppo lontano dalla porta, corre tanto, ma non risulta incisivo. Eppure sembra essere l’unico a poter impensierire davvero la difesa colombiana. E abbiamo detto tutto.

Quando la Celeste preme tutto l’acceleratore, poi, c’è il portiere Ospina a parare le poche conclusioni a rete dei ragazzi di Tabarez. Si sente la mancanza di Suarez, ma questo era un problema loro. Noi, francamente, un po’ godiamo. Uruguay fuori. Colombia meritatamente ai quarti dove l’attende un Brasile stanco, con la pressione alle stelle e Neymar sottotono.

ta ta top bikini con stampa seno nudo

Ta ta top, il bikini con la stampa del seno nudo effetto topless

selfie col cadavere

Selfie con il cadavere del cliente: a Manchester escort incastrata da un post