in

Combattere l’AIDS: la circoncisione distrugge batteri del pene

Uno dei metodi che negli ultimi tempi è stato riscontrato essere efficace contro la lotta all’AIDS è la circoncisione maschile, che permette di evitare che durante rapporti sessuali si possa contrarre la malattia autoimmune che ogni anno produce un numero enorme di vittime.

circoncisione

Dei ricercatori statunitensi hanno effettuato una attenta analisi che ha evidenziato come la quantità di batteri presenti sul pene vada a ridursi esponenzialmente su organi che sono stati circoncisi. I risultati, pubblicati sulla rivista scientifica online m-Bio hanno mostrato una riduzione netta del 33,3% dei batteri normalmente presenti sull’organo riproduttivo maschile non circonciso.

Il direttore di queste ricerche, lo studioso Lance Price, direttore della TGen Microbioms che si occupa di studi su batteri, ha dichiarato che questa è una importante base da cui partire per combattere il drammatico fenomeno dell’AIDS che ormai prende sempre più piede tra uomini e donne, anche a partire dall’età adolescenziale. In particolare qui si parla di microbiomi, ossia l’insieme di un ceppo batterico e delle sue interazioni con l’esterno, che vengono così del tutto mutati e resi invivibili per le specie che normalmente potrebbero andare ad occupare la zona del prepuzio.

In particolare, lo studio effettuato dai ricercatori ha mostrato come i batteri che vengono eliminati e che così devono trovare ad interagire con un microbioma del tutto diverso, sono quelli anaerobi, ossia che normalmente vivono in condizioni di assenza di ossigeno, un qualcosa di grande importanza perché va a ridurre notevolmente la quantità di batteri pericolosi per i nostri organismi.

Written by Mattia Preziuso

Nato ad Avellino, 21 anni, appassionato di sport, prevalentemente calcio. Studente di Farmacia presso l'Università degli Studi di Fisciano e già collaboratore di altri siti. Segue con particolare attenzione notizie utili e sport.

gli-stagisti-2013

Uno stage con Google? Ci sono “Gli Stagisti”, prossimo film con Owen Wilson e Vince Vaughn

news italia

Sebastiano Strangio arrestato: fu protagonista della faida di ‘ndrangheta di San Luca