in ,

Come addormentare un neonato da solo: il rito della nanna

Il momento della nanna può diventare per molti neo genitori abbastanza difficoltoso se il bambino non vuole saperne di mettersi a dormire nel proprio lettino. Questa possibilità è del tutto normale in quanto il bambino deve imparare a dormire esattamente come deve fare per ogni altra cosa: mangiare, camminare, parlare. Malgrado molti metodi diversi proposti nell’arco degli anni, ad oggi gli esperti consigliano il “rito della nanna” per accogliere il sonno in maniera piacevole; si tratta di una serie di attività sempre uguali da proporre al bambino ogni sera prima di andare a letto e che lo renda consapevole che quello è il momento giusto per la nanna.

Secondo gli esperti, è fondamentale iniziare questo approccio al sonno fin dai primi giorni di vita nel neonato affinché addormentarsi sia un momento bello per tutta la famiglia e non di disagio. Un buon metodo da utilizzare fin da piccoli è il bagnetto; l’acqua calda, la presenza di mamma e papà, un dolce massaggio possono accompagnare il bambino con tranquillità verso il proprio lettino. Ed é questo il momento più importante da consolidare con le stesse abitudini ogni sera: raccontare una storia o cantare una ninna nanna aiutano a far amare il proprio lettino al bambino nel quale si dovrebbe addormentare in autonomia.

“Se il tempo con i bambini è poco, meglio sfruttarlo per consolidare riti piacevoli, ma utili ad accompagnarli a letto e a far comprendere con naturalezza che quando si è stanchi addormentarsi è bello. L’importante è che non capiti una volta sul divano, una nel lettone, una in braccio a mamma: ogni sera la sequenza di eventi che sancisce l’arrivo della nanna deve ripetersi uguale” spiega Cristiana De Ranieri dell’Unità di Psicologia Clinica dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma a Il Corriere della Sera. Infine è importante che i bimbi colleghino il proprio lettino al luogo della nanna; se si addormentano in braccio, sul divano o nel lettone dei genitori e poi vengono spostati nel proprio letto, in caso di risveglio durante la notte non vorranno rimanerci perché si sentono spaesati.

Credit Foto: Juliya Shangarey / Shutterstock

Balotelli

Calciomercato Milan news, Balotelli ennesimo flop: sarà addio a giugno?

una mamma per amica 8 cast

Una Mamma Per Amica 8: primo scatto di Lorelai dal set