in ,

Come avere un viso riposato e fresco alla mattina? Trucchi e make up per apparire al meglio

Hanno cambiato l’ora e si dorme di meno, ma avere un viso riposato e fresco al mattino si può. Anche se si va letto tardi, perché le ore di luce in più invitano ad intrattenere convivi rilassati e aperitivi lunghi. Ebbene sì, anche quando non si sente la sveglia, si è in ritardo pazzesco e magari si ha ancora la forma del cuscino stampata sul viso, ci si può riprendere in pochi minuti. Bastano soltanto i trucchi giusti e il gioco è fatto!

Per incominciare, prima di andare a dormire, a qualsiasi orario, è obbligatorio struccarsi, sciacquarsi con acqua e applicare le proprie creme idratanti. L’indomani la nostra pelle ringrazierà, le rughe tarderanno a comparire e sarà più semplice avere un viso riposato e fresco. Appena sveglie è tonificante lavarsi con l’acqua fredda e poi tamponare la pelle senza strofinarla con l’asciugamano, per non stressarla. Successivamente si può procedere con l’applicazione delle creme nutrienti, che serviranno come base per il make-up.

Ecco un trucco-non trucco rapidissimo per avere un viso riposato e fresco. Per prima cosa si stende un fondotinta in linea con il colore dell’incarnato, ponendo particolare attenzione alla zona T del viso. Con il pennello si diffonde poi in modo equilibrato la cipria minerale, in modo da asciugare e compattare il fondotinta. In seguito si procede con l’applicazione di un phard color pesca sulle gote, con un movimento dall’interno all’esterno della guancia. Se non si possiede un ombretto rosato, si può benissimo usare il blush anche per sfumare le palpebre di una delicata ombreggiatura neutra. Non resta che applicare mascara in abbondanza, vera chiave per far sorridere lo sguardo.

Foto: Twitter.com @Burberry_Italy

alex belli isola famosi 2015

Alex Belli, a Domenica Live Noemi Addabbo: “Ecco le prove del tradimento”

Un Posto al Sole anticipazioni

Alessio Chiodini, Un Posto al Sole: diviso fra recitazione e sport con la passione per la Roma