in ,

Come dimagrire le gambe e la pancia con il cavolo

Per sgonfiarsi e dimagrire sia le gambe che la pancia, senza intaccare la salute, un rimedio naturale molto amico è l’alimentazione. Ecco una dieta da seguire solamente per una settimana, dove l’elemento principale è il cavolo.

Prima di tutto bisogna dire che il cavolo ha ottime proprietà antiossidanti ed è sempre consigliato nelle diete detox per eliminare le tossine. Il piatto principale della dieta sarà una zuppa a base di cipolla, pomodoro, carote, sedano e, chiaramente, cavolo, che si preparerà portando ad ebollizione gli ingredienti e cucinandoli per 10 minuti a fuoco medio. Che cosa mangiare durante la dieta del cavolo?

Il primo giorno si può mangiare la zuppa e della frutta, evitando la banana, il secondo sempre la zuppa, niente frutta e legumi, a cena una patata prima lessata e poi bollita condita solo con olio evo; il terzo giorno, la zuppa e frutta, sempre evitando la banana, e della verdura a foglia verde; il quarto giorno: zuppa, 3 banane divise nella giornata e un bicchiere di latte magro; il quinto giorno, sempre la zuppa, 300 g di carne magra di manzo e 4 pomodori freschi; il sesto, zuppa e 300 g di carne di pollo più verdure; l’ultimo giorno, il settimo, zuppa e riso integrale, più verdure e succhi di frutta senza zucchero. Tutti i giorni: bere almeno 8 bicchieri d’acqua. Si ricorda che prima di intraprendere qualsiasi tipo di dieta è sempre consigliato rivolgersi al proprio medico curante.

Photo Credit: foodio / Shutterstock

 

Google+ nuovi miglioramenti

Facebook login: i “post sulla pagina” di Google confondono le ricerche degli italiani

sparatoria in ospedale usa

San Diego, sparatoria in ospedale militare: caccia a un uomo armato