in

Come dimenticare un ex fidanzato: guida all’uso per i cuori infranti

Il ricordo di un amore passato può durare per anni se non per un’ intera vita a volte, quando però nostalgia e tristezza prendono il sopravvento la situazione diventa critica. Per quanto sia romantico e dolce rimembrare i bei momenti trascorsi al fianco di un ex fidanzato, non è del tutto normale farlo: se poi dalla memoria si passa all’ossessione di qualcosa che non c’è più e, con molta probabilità non tornerà neppure, il tutto si complica ulteriormente. Se perciò siete ancora legati ad una passata fiamma e non avete idea di come liberarvene, per tornare ad essere felici come un tempo, ecco alcuni consigli utili ed efficaci.

Dimenticare un ex non è per nulla semplice, per questo motivo datevi del tempo per “elaborare la perdita” e piangere la vostra nuova condizione di single: se non lo avete fatto all’inizio e sono ormai passati mesi, se non anni, è opportuno fermarsi un attimo ora per comprendere a pieno quello che è successo. Chiedete il conforto di amici e parenti per superare questa prima delicata fase ed ovviamente evitate di rivangare i più bei momenti della vostra storia d’amore, anzi al contrario ripensate ai motivi per cui è finita e concentratevi su di questi, imparando dai vostri errori per non commetterli nuovamente in futuro. Potete ora passare oltre, cominciando a pensare positivo, focalizzandovi sulle vostre qualità ed i vostri punti di forza: se lui vi ha lasciate non significa che non sarete mai più amate da nessun altro sulla faccia della terra, un po’ di ottimismo, gli uomini non sono tutti uguali!

Una volta guarite dal dolore, prenderà il via la fase di cancellazione totale: ebbene sì, dovrete eliminare totalmente dalla vostra vita ogni ben che minima traccia della presenza del vostro ex, compresi ovviamente numeri di telefono, contatti ancora esistenti e profili social. Liberarvi degli oggetti che materialmente vi tengono incatenate a lui, sarà un passo difficile ma di estrema importanza sul vostro cammino: se necessario cambiate proprio aria, luoghi e compagnie, per evitare di incontrarlo al solito bar, magari in compagnia della nuova compagna. Perchè torturarsi ulteriormente? Ora finalmente arriva il bello, siete a pochi passi dallo sciogliere questo malsano legame che vi tiene ancorate ad un passato di dolore e sofferenza: tornate alla vita e rimettetevi in gioco. Uscite con gli uomini, non temeteli nè tanto meno escludeteli dalla vostra equazione. Con un nuovo taglio di capelli ed una rinnovata sicurezza, sarete persino in grado di fare la prima mossa, buttandovi a capofitto dell’arena di gioco, pronte ad una nuova avventura. Riscoprire inoltre passioni dimenticate, tenendo impegnata la mente il più possibile, aiuterà ad aumentare la stima di voi stesse fino a raggiungere la consapevolezza che, in fondo, essere single non è poi così male.

 

Coppia innamorata e donna gelosa sullo sfondo. Image credit: Shutterstock

carabinieri falso avvocato

Matera, pensionato 91enne uccide la moglie a bastonate

Omicidio Pordenone news

Omicidio Pordenone, spunta un altro testimone: “Ho sentito ma non ho visto”