in ,

Come evitare di stirare in estate

Il caldo e l’estate sono arrivati e l’ultima cosa di cui ogni donna ha voglia è stirare i panni; il caldo del vapore che sale verso il viso e stare fissi in piedi infatti non sono le cose migliori quando in casa ci sono 35 gradi. Come evitare però di stirare in estate? Le camicie, i pantaloni, qualche giacca o vestito elegante infatti necessitano la stiratura anche se tutti gli altri panni, come t-shirt, lenzuola e tovaglie possono essere utilizzate una volta piegate e riposte nell’armadio in modo ordinato. Qualche trucco per evitare di stirare in estate c’è: ecco quali sono.

>>> Scopri la nuovissima macchina piega vestiti <<<

Per quel che riguarda i panni generici, per evitare di doverli stirare perché la lavatrice li ha spiegazzati troppo è importante prestare attenzione non solo al lavaggio ma anche all’asciugatura e a come si piegano una volta asciutti. Cercate di scegliere un lavaggio che non esageri con la centrifuga così che, se stesi bene (cercate di pinzare le mollette nelle zone meno visibili dei panni) sarà più semplice piegarli e riporli senza pieghe. Una volta piegati infatti, prima di metterli nell’armadio, poteste lasciarli qualche ora sotto a dei libri molto pesanti come i vocabolari, così che si tolgano anche le ultime pieghe.

A proposito invece di panni un po’ più “difficili” come le camicie, il trucco sta nell’appenderli alla gruccia da bagnati e farli asciugare in questo modo evitando che si creino pieghe inutili. Una volta asciutti sarà sufficiente togliere le ultime pieghe con le mani e voi avrete evitato di stirare con il caldo dell’estate per qualche ora.

mojito, mojito analcolico, mojito ricetta, mojito analcolico ricetta, mojito dosi, mojito ingredienti, come preparare mojito, come preparare mojito analcolico. mojito party,

Mojito analcolico ricetta: dosi e ingredienti per il cocktail dell’estate 2016

Neuer miglior sportivo 2015

Germania Italia Euro 2016, Neuer: “Io sempre decisivo, ecco come calciavano gli italiani”