in

Come fare gli ornamenti di pasta di sale, idee e consigli per l’impasto più amato dai bambini

Scopri come realizzare questi graziosi ed economici ornamenti di pasta di sale da mettere sul tuo albero di Natale o in giro per la casa. È un impasto realizzabile con tutti gli ingredienti già presenti nella nostra cucina! E per questo è completamente sicuro per i più piccoli con cui lavorare.

Ricetta per la pasta di sale, ecco ingredienti e preparazione

Fare l’impasto al sale è un’attività davvero divertente e facile per i bambini e le probabilità che avremo già tutti gli ingredienti nella dispensa di casa, pronti per essere trasformati in decorazioni natalizie in una giornata piovosa, sono molto alte. I bambini adoreranno usare la propria immaginazione per creare tutti i tipi di oggetti e dipingere poi le loro creazioni; un modo positivo per stimolarli a sviluppare la loro creatività e manualità in un mondo circondato da virtuale e tecnologia. Ma bisognerà ricordarsi di dire ai più piccoli che l’impasto al sale non è commestibile.

Ingredienti:

  • 1 tazza di farina semplice (circa 250 g)
  • mezza tazza di sale da cucina (circa 125 g)
  • mezzo bicchiere d’acqua (circa 125 ml)

Le dosi possono essere modificate ricordando sempre che sale e acqua sono in mezza quantità rispetto alla farina. 

Realizzazione: 

  1. Preriscaldare il forno alla temperatura più bassa e rivestire una teglia con la carta forno;
    2. Mescolare la farina e il sale (gli ingredienti secchi) in una ciotola capiente. Aggiungere l’acqua e mescolare fino a quando non si riunisce in una palla;
    3. Trasferire l’impasto su una superficie di lavoro infarinata e modellarla nel modello prescelto. Stenderla e ritagliare forme, numeri o lettere usando dei tagliabiscotti o i coppapasta;
    4. Mettere le realizzazioni finite sulla teglia foderata e cuocere per 3 ore o fino a quando non diventano solide;
    5. Lasciare raffreddare e quindi dipingere.

Realizzare le impronte delle mani con la pasta di sale

Abbiamo sempre visto ornamenti di impronte di mani realizzate con la pasta di sale e abbiamo pensato che fossero davvero un bel modo per ricordare la mano del tuo piccolo sull’albero di Natale.
Potremmo facilmente creare una nuova impronta ogni anno e avere un bel ricordo per l’albero di Natale che puoi confrontare con il passare del tempo… e della crescita! Basta aggiungere l’anno sul retro dell’ornamento della pasta di sale per tenere traccia dei diversi anni.
I bambini adoreranno aiutare a preparare questa ricetta di pasta al sale. Parte del divertimento è che sono in grado di imprimere la mano nell’impasto così come si divertiranno anche a decorare gli ornamenti di pasta di sale dipingendole.

Perché si ha bisogno di sale negli ornamenti di Natale?

Questa è una domanda molto gettonata quando si parla di pasta salata: perché sale? Bene, ci sono una serie di ragioni. Innanzitutto, il grande volume di sale rende questo impasto non così gustoso, il che è una buona cosa quando hai gli elfi più piccoli che ti aiutano e sono determinati a prendere un assaggio del progetto artigianale. Mentre l’impasto non è tossico, non è esattamente consigliato a nessuno di mangiarlo e il suo essere così poco gustoso, rende il tutto più evitabile.
In secondo luogo, e soprattutto, il sale è un eccellente conservante. Se avessimo lasciato il sale fuori dalla ricetta semplicemente mescolato acqua e farina, finiremmo per creare una piccola fattoria quasi perfetta per la muffa – un’idea non così eccezionale se vogliamo conservare questi ornamenti in un box nel seminterrato per la maggior parte dell’anno e riproporli 365 e più giorni dopo. Aggiungere il sale per preservare questi ornamenti per ricordi a lungo termine è doveroso.

 

Wanda Nara Instagram, compleanno bollente con Icardi: «Fate ridere i polli!»

Giulia Salemi Instagram

Giulia Salemi Instagram, sotto la maxi camicia sbottonata nulla: «Intrigante!»