in

Come fare per aprire un negozio di sigarette elettroniche

Quello delle sigarette elettroniche è però un business incredibile e, guardando ad esempio ai dati delle camere di commercio di una regione come la Sicilia, togliendo farmacie e tabaccherie autorizzate alla rivendita delle sigarette elettroniche, dal 19 Aprile scorso sono stati aperti la bellezza di 243 negozi contro i 26 del 31 dicembre 2012.

Non è solo la sigaretta in se ma sono soprattutto i kit e gli accessori a rappresentare un affare ed un modo per fidelizzare i clienti. Soprattutto i liquidi alla nicotina che hanno gusti diversi che tentano i consumatori, spesso propensi e provarne più di uno. I produttori di sigarette elettroniche puntano molto anche sul design ed Ovale, ad esempio, è il marchio che si sta affermando in modo più diffuso in Italia, sebbene i prezzi non siano proprio convenienti. Altri marchi noti sono T-Fumo e Smoke.it, entrambi facilmente trovabili sui motori di ricerca.

Tanti anche i siti di ecommerce, che spesso, ma non sempre, permettono di risparmiare qualcosa. Alcuni Europei sono molto frequentati come ad esempio:

http://etigara-electronica.ro/

www.liberty-flights.co.uk/

www.ecigwizard.com/shop/

www.safercigs.co.uk/

www.thebestshop.eu/shop/

Per aprire un negozio di sigarette elettroniche e di accessori, basta aprire una partita IVA, iscriversi al Registro delle Imprese ed all’Inps. Dopodichè è sfficiente inoltrare una Segnalazione Certificata di inizio attività al proprio comune ed in meno di un mese si può partire.
La mancanza di regolamentazione può essere un pericolo visto che molti prodotti non sono stati certificati. E’ dunque importante sia per chi decide di aprire un negozio e sia per i clienti verificare in modo adeguato la qualità e le certificazioni, specie delle sigarette elettroniche a basso costo.
Fatto stà che di media, ogni settimana un comune riceve dalle 3 alle 7 richieste.

Start Upper ed esperto di imprese tecnologiche, 42 anni, laurea e master ottenuto in Gran Bretagna. Vive a Livorno ma viaggia spesso tra Milano e Torino.

Maria De Filippi

Amici 2013 anticipazioni: la semifinale registrata per impedire il televoto del pubblico?

Mojo Station Blues Festival: il programma del festival a Roma dal 31 maggio al 2 giugno