in ,

Come non rimanere incinta, ecco i metodi contraccettivi femminili

I metodi contraccettivi femminili sono una delle scelte che si possono compiere per non rimanere incinta, un’esigenza quella di evitare una possibile gravidanza che per i più svariati motivi molte donne sentono. Per prendere la giusta decisione sull’anticoncezionale più adatto per le proprie necessità è sempre bene consultare il medico di fiducia, un professionista in grado di consigliarci la scelta più adatta alla nostra situazione. I contraccettivi femminili sono diversi tra i più conosciuti troviamo: la pillola anticoncezionale, l’anello vaginale, il diaframma, la spirale e il cerotto contraccettivo.

Il diaframma è un metodo contraccettivo di barriera che impone una perfetta conoscenza del proprio corpo per evitare una gravidanza indesiderata. Infatti, il posizionamento in vagina di questa piccola cupola in gomma con un anello in metallo è estremamente importante per non correre questo rischio. Il suo utilizzo è spesso associato all’uso di crema spermicida per assicurare la non penetrazione degli spermatozoi. La pillola, l’anello vaginale e il cerotto sono invece dei metodi contraccettivi ormonali che in questo caso contengono degli ormoni sintetici e il loro utilizzo può causare dei passeggeri effetti collaterali.

La pillola va assunta per via orale ed è una protezione molto efficace s’è presa correttamente, secondo le indicazioni consigliate. Il cerotto dev’essere applicato sulla pelle settimanalmente per tre consecutive, passato questo periodo è necessaria una pausa di una settimana. L’anello vaginale, anch’esso un contraccettivo molto efficace come i due precedenti, dev’essere inserito in vagina una volta al mese. L’ultimo tra gli anticoncezionali più conosciuti è la spirale, un metodo contraccettivo intrauterino che il ginecologo applica sulla cavità dell’utero, da sostituire periodicamente. Una serie di strumenti di protezione che possono essere un valido aiuto per non rimanere incinta.

Photo credit: Image Point Fr/shutterstock

Virginia e stash fanno gli auguri alle loro mamme

Festa della mamma 2015, da Amici 14 gli auguri di Virginia e Stash

Neonata tra i rifiuti nel Napoletano

Napoli, neonata abbandonata tra i rifiuti: salvata da una passante