in ,

Come pulire il legno naturale utilizzando un detersivo fai da te

Si sa, il legno è uno dei materiali più preziosi da tenere in casa, ma soprattutto da mantenere e salvaguardare. Finestre in legno, parquet, sedie da giardino, tavoli da cucina sono tutti oggetti di arredamento soggetti all’usura del tempo e quindi da pulire costantemente. Ma come pulire i propri mobili in legno, senza rovinarli ulteriormente? Semplice, provate a ricorrere a un detersivo fai da te.

Procuratevi mezzo limone spremuto, un cucchiaino di sapone di Marsiglia liquido e 4 gocce di profumo per interni. Inseriteli all’interno di uno spruzzino e agitate il tutto affinché il composto diventi omogeneo. Spruzzate poi la miscela sui vostri mobili e poi passate un panno, ricordandovi che il legno va sempre asciugato per bene per evitare  che si gonfi.

Il vostro legno è opaco e triste da vedere? Un’ottima soluzione che fa da lucidante è l’olio d’oliva: prendetene qualche goccia e mettetela su un panno per poi passarlo sulla superficie. I vostri mobili saranno finalmente puliti e addirittura brillanti.

Ultime notizie calciomercato Napoli: Vecino ha detto sì, ma la trattativa è lontana

ragusa 12enne violentata

Cisgiordania, violenza su un bambino: arrestato l’attivista italiano che filma la scena