in

Come richiedere il pin inps per pensionati ed aziende

Il codice pin dell’INPS è un numero identificativo personale per accedere ai servizi telematici INPS. Esso puo’ essere richiesto direttamente dal portale e giunge al domicilio del richiedente tramite posta prioritaria. Una volta ottenuto il codice pin, per renderlo attivo e poter operare, il richiedente deve trasmettere all’Ente il modulo che riceverà unitamente al Codice pin. Il suddetto modulo dovrà essere compilato in ogni sua parte. Andranno inoltre allegati le copie di un documento identificativo sia del richiedente che del titolare/legale rappresentante dell’azienda delegante.

Il rilascio del codice dispositivo presso le sedi INPS prevede che l’operatore di sede attivi la procedura telematica Intranet. L’esito dell’operazione sarà notificata via email alla fine della procedura.
pin

Il codice pin serve principalmente per l’invio dei modelli DM10/2 e e-mens. Esso potrà essere richiesto da aziende, professionisti abilitati, consulenti del Lavoro, commercialisti, avvocati e pensionati, nella stessa modalità. Con il pin inoltre gli assicurati e i pensionati gestione ex Enpals potranno accedere allo sportello telematico dell’Ente, con questa procedura potranno ottenere on-line il duplicato del proprio CUD, ma anche inviare tramite web la domanda di pensione. E’ possibile inoltre stabilire con calcolo simulato, l’importo della pensione.

E se il pin viene smarrito?
Basta contattare il servizio di assistenza telefonica: 803164 gratuito, per poter richiedere la revoca del PIN e procedere quindi con una nuova richiesta.

L’incidente al pullman dei tifosi del Brescia calcio, un morto

miguel bosè torna ad amici 13

Amici 2013 anticipazioni, Maria De Filippi annuncia: “Miguel Bosè ritorna per la finale”