in ,

Come riordinare casa: l’arte e lo Zen secondo il metodo Konmari

Il metodo Konmari deriva da Marie Kondo, autrice del Bestseller Il magico potere del riordino – Il metodo giapponese, e vera e propria star della disciplina del riordino, che in Giappone è considerata come una forma di cultura (si studia anche all’Università). Ecco alcuni consigli utili direttamente dal metodo Konmari.

Perché riordinare casa? Perché gli oggetti che abbiamo attorno a noi nella nostra casa, possono influenzare il nostro modo di vivere e di essere; bisogna, quindi, cercare di liberarsi di ciò che non ci rappresenta (o almeno non più). Come raggiungere l’obiettivo? Concentrandosi soltanto sull’ideale di vita a cui si aspira, perché aiuterà a prendere le decisioni giuste; tenere soltanto ciò che sta davvero a cuore: non selezionare che cosa buttare, ma ciò a cui non si può proprio rinunciare. Quali sono le regole del metodo Konmari?

1 – Riordinare in una volta sola, anche se richiederà molto tempo. 2 – Fare piazza pulita, decidendo di che cosa si vuole fare a meno. 3 – Non sistemare stanza per stanza, ma categoria per categoria. 4 – Solo dopo aver eliminato le cose inutili si può passare allo step successivo: sistemare e organizzare. Quali sono i benefici del metodo Konmari?

Aumenta la propria autostima, aiuta a distaccarsi dal passato, libera la mente, porta a comprare meno, insegna a dare valore alle cose più preziose. Da Marie Kondo: “Nel momento in cui inizierete a sistemare, la vostra vita verrà resettata”.

don Roberto parroco di Costigliole a Domenica Live

Elena Ceste ultime notizie a Domenica Live, sms anonimo: “Don Roberto trascinò Elena per i capelli”

Raffaella Fico a Domenica Live

Raffaella Fico a Domenica Live: gossip e lacrime in diretta