in

Come riutilizzare le vecchie lampadine per arredare casa e contenere i fiori

Le vecchie lampadine  ad incandescenza ormai non si usano più. Può darsi che ne abbiate ancora in qualche scatola, perché erano di scorta: non buttatele, sono preziose, perché possono essere riciclate in modo creativo e, da oggetti utili diventare bellissime decorazioni per la casa. Ad esempio possono diventare dei romantici vasetti sospesi o delle minuscole serre o delle piccole fioriere per portare un tocco di primavera anche durante le buie giornate invernali.

Per realizzare questi mini portafiori,  prima di tutto indossate dei guanti, meglio quelli da giardinaggio, per evitare di farsi male con il vetro, se si dovesse rompere mentre lavorate. Eliminate i conduttori elettrici poi  forate lateralmente la parte in metallo e passateci del filo di ferro sottile per poterle appendere. Se invece volete appoggiarle su un piano procuratevi dei semplici anelli di gomma, anche vecchie guarnizioni, per rimanere in tema di riciclo.

Inserite dentro i bulbi delle lampadine dell’acqua per ospitare fiori singoli o steli oppure  del terriccio per mantenere delle piccole piante grasse. In questo modo otterremo delle piccole fioriere che creeranno dei simpatici angoli di verde in casa o in ufficio.

fratelli coen giuria festival cannes 2015

Festival di Cannes 2015: a presiedere la giuria saranno i fratelli Coen

amici 14 professori sarcina

Amici 14, Francesco Sarcina: il figlio dice che il professore dorme in trasmissione