in ,

Come salvare le piante in estate: consigli e suggerimenti utili per combattere l’afa

Il periodo estivo e le temperature al limite del sopportabile rendono vani i vostri impegni all’interno del giardino. Le piante appaiono spente, le foglie secche, la terra arida: come salvarle durante il periodo estivo? Come combattere l’afa che tenta in ogni modo di rovinare i vostri sforzi e di abbattere il vostro magnifico pollice verde? Ecco qualche consiglio utile per mettere in salvo il verde del giardino di casa.

1. Innaffiate completamente le piante, facendo scorrere l’acqua fino ai fori del vaso. Tutto questo per far sì che l’acqua trapassi completamente la pianta e la rigeneri del tutto. 2. Tentate di creare sulla parte superiore della pianta uno strato di foglie secche o pezzi di corteccia: in questo modo l’umidità creata da foglioline e legnetti riusciranno a mantenere bagnate le radici.3. Durante i periodi di lontananza da casa lasciate i sottovasi ripieni d’acqua così che la pianta la assorba lentamente in situazioni d’emergenza.

4. Scegliere l’orario corretto per innaffiare le piante: vietato farlo il pomeriggio e durante le ore più calde. Irrigarle di mattina e di sera, quando le temperature sono scese e così da non rischiare di far del male alla pianta. 5. Innaffiate le piante con l’acqua piovana, opportunamente conservata dopo piogge e temporali, oppure con gli scarti idrici, come l’acqua della pasta. Questi trucchetti saranno apprezzati dalle vostre amate piantine.

fashion street milano

Le vie della moda diventano più care ma è crisi per lo shopping

mauro e isabella

Temptation Island 2: la verità di Mauro Dona