in ,

Come schiarire i capelli con metodi naturali: il trucco sta nella camomilla

Camomilla, birra, limone e miele. Sapevate che per schiarire i capelli, con metodi del tutto naturali, bastano soltanto 4 ingredienti? Il procedimento più semplice e sicuramente meno dannoso vede la camomilla come protagonista, capace di rendere la chioma più chiara, con riflessi del tutto naturali. Ecco come.

Mettete due litri d’acqua all’interno di una pentola e portate a ebollizione. Spegnete il fuoco e immergete una bustina di camomilla, lasciandola lì finché l’acqua non si sarà raffreddata. Fate il consueto shampoo utilizzando una maschera e un balsamo e poi versate sul capo l’infuso di camomilla, tamponando poi con un asciugamano. Asciugate poi come di consueto.

Anche la birra ha il suo perché. Versate una lattina in una bacinella non troppo larga e immergete i capelli, lasciandoli a mollo per 7 minuti. Avvolgeteli poi all’interno di un asciugamano per 45 minuti e infine fate lo shampoo, ripetendo l’operazione due volte a settimana. I riflessi saranno sicuramente più accentuati rispetto a quelli procurati dalla camomilla.

Foto: Lucky Images/Shutterstock.com

giallo mario bozzoli news

Giallo Mario Bozzoli, rinvenute tracce biologiche in fonderia: si cerca un cadavere

logitech

Logitech Keyboard K400 Plus recensione