in ,

Come sconfiggere il blocco dello scrittore

Il blocco dello scrittore arriva quando proprio non deve arrivare. Non bisogna temerlo, ma affrontarlo e sconfiggerlo, come un vero nemico. Secondo l’Huffington Post i blocchi più importanti per uno scrittore sono esattamente 4, ecco come superarli.

sconfiggere blocco scrittore

1 . La trama del mio libro è pessima – Tutti i libri, anche quelli più famosi e letti, sono iniziati con un’idea apparentemente banale. Apparentemente, perché poi ha dato vita a veri e propri capolavori. La trama però, non viene quasi mai svelata, gli scrittori vogliono aspettare di avere tutte le idee ben chiare in testa (giustamente). Come combattere il giudizio da -idea di trama pessima? Concentrandosi sul perché un lettore dovrebbe rimanere interessato alla storia. Ricordarsi sempre che tutti i libri sono iniziati da una semplice frase.

2 . Non pubblicherò mai il mio libro – Non avere fretta, mai, ma nemmeno vivere nel pessimismo cosmico. Produrre e crederci sempre, ci potrà essere un editore interessato, magari anche più di uno, oppure pubblicare in maniera indipendente. Prima si scrive. Blocco eliminato.

3 . Non sono uno scrittore – Se scrivi, sei uno scrittore, è molto semplice, certo. Chiaro, che per diventare uno Scrittore con la S maiuscola bisogna fare pratica costantemente, senza adagiarsi sull’idea di avere talento e basta, ma nemmeno di avere talento ed essere convinti comunque che non si diventerà mai un vero scrittore.

4 . Non ho abbastanza tempo per scrivere – Per scrivere non bisogna per forza essere degli eremiti. Basta sapersi organizzare, si può scrivere conciliando il tempo con il proprio lavoro e chissà, magari riuscire a diventare uno scrittore di professione. Blocco sterminato.

il vincitore del GP del Belgio

Programmi tv stasera: Il restauratore, Gran Premio del Belgio, Sfida senza regole, Vizi di famiglia, Sanctum 3D, I cannoni di Navarone e anteprima di “Into The Storm”

titanic

Ice bucket challenge: il lato oscuro, retorico e spietato