in ,

Come sconfiggere l’obesità nel mondo, consigli per risolvere i problemi di nutrizione globale

Durante il VI Forum internazionale sul cibo organizzato dalla Fondazione Barilla a Milano (3 e 4 dicembre 2014), sono emersi alcuni consigli utili per risolvere i problemi di nutrizione globale, perché al mondo l’obesità grida emergenza: ci sono due persone obese o in sovrappeso per ogni persona denutrita. Come fare, quindi, per evitare di sprecare il cibo o di mangiare troppo e male? Come aiutare la salute e l’ambiente?

Uno dei punti salienti per aiutare il mondo nella sfida contro l’obesità, è l’informazione, cercare di mobilitare l’opinione pubblica creando più consapevolezza nei confronti delle conseguenze che l’alimentazione comporta nell’economia, nella sfera sociale e ambientale. Un altro tasto da mettere in evidenza è relativo all’impegno nella lotta contro i fattori negativi che possono indurre ad adottare scelte alimentari o salutari scorrette. Un’azione comune da adottare, dovrebbe essere programmata da governi e settori privati insieme, sul medio-lungo periodo.

Fondamentali, per risolvere i problemi relativi all’obesità nel mondo, sono la diffusione della cultura della prevenzione, le donne in gravidanza devono poter adottare comportamenti salutari in maniera consapevole, e l’insegnamento di abitudini sane fin dall’infanzia, permettere ai bambini di fare sport e fornire loro strutture adeguate.

Importante, per acquisire maggiore consapevolezza nei confronti dei problemi di nutrizione globale, è saper utilizzare in maniera equilibrata la leva del prezzo, ovvero fare attenzione alle tasse del “cibo spazzatura”, valutandone i pro e i contro. Per mangiare sano, e per permettere alla popolazione di eseguire una scelta ben mirata e intelligente, l’industria alimentare e della distribuzione dovrebbe fomentare i governi a promuovere iniziative di salute pubblica.

il gatto Toby

Gran Bretagna: il gatto Toby torna a casa dopo 12 anni, le lacrime della sua padrona

Alessio Boni su facebook

Stasera in tv: NCIS Unità anticrimine e Adam Kadmon rivelazioni