in

Bike Washing Machine (BWM), una lavatrice ecologica che aiuta a mantenersi in forma

BWM o la Bike Washing Machine è una lavatrice ecologica ma anche una bicicletta/cyclette che, grazie alla pedalata, aiuta a mantenersi in forma ma permette anche ai panni di sporchi di essere lavati: ecco come funziona.

Dall’idea di uno studente cinese è nata BWM, la Bike Washing Machine ovvero una lavatrice a pedali che coniuga il design accattivante alla funzionalità: il sistema proposto non è troppo diverso da quello delle più antiche o meno consuete lavatrici a pedali ma l’innovazione, come spesso accade, è insita nel fatto di aver progettato un oggetto multifunzionale. Una cyclette dal design assolutamente piacevole ed elegante ma anche una lavatrice funzionale in tutto e per tutto ma non solo: BWM, sfruttando il movimento del corpo umano, è assolutamente ecologica.

Il funzionamento è molto semplice: la biancheria sporca va infatti inserita nella “ruota” anteriore e basterà solamente pedalare per 20 minuti per ottenere i propri panni puliti come in una lavatrice elettrica tradizionale. Per i più sfaticati che non vogliono pedalare per tutto quel tempo, invece, l’ideatore ha previsto anche un’altra possibilità: esiste infatti la possibilità di accumulare energia nella batteria alloggiata nella ruota posteriore per usarla, in un secondo momento, per fare il lavaggio. La BWM è ancora un prototipo ma sono già evidenti le possibilità che potrebbe offrire: dal risparmio in bolletta all’essere spronati a fare attività fisica.

(Foto: Yankodesign)

Nicola Rizzoli Paolo Liguori

Juventus – Napoli arbitro: Rizzoli dà forfait, toccherà a uno tra Orsato e Rocchi

Napoli affittopoli

Affittopoli Napoli, appartamento in ex convento costava 14 euro