in ,

Come tingere i capelli in modo naturale

Colorare i capelli è sia un vizio sia un bisogno di tutte le donne: c’è chi ricorre alla tintura per coprire i maledetti capelli bianchi, c’è chi lo fa per sentirsi più bella e per ricorrere al cambiamento. Ma è davvero necessario acquistare prodotti chimici con ammoniaca o si può tentare a qualcosa di meno dannoso? All’interno di questo articolo vi spiegheremo come tingere i capelli in modo naturale.

Se volete ottenere un castano delicato procuratevi del caffè o del the nero. Preparate degli infusi caldi con questi due ingredienti, molto concentrati, fate raffreddare e versate sui vostri capelli. Lasciate agire per 30 minuti e poi sciacquate. Se desiderate un biondo potete sfruttare la potenza dell’hennè: acquistatelo in farmacia e in questo caso il risultato è assicurato.

Ma anche la camomilla ha il suo perché, soprattutto nel caso delle bionde naturali. Preparate un infuso e applicatelo una volta a settimana sulla vostra chioma, osservando l’effetto finale dopo un mese. Amate il rosso e avete una base che vi consente di lavorarci su? Acqua bollente, chiodi di garofano, rosa e paprika sono gli ingredienti che fanno al caso vostro. Ripetete più volte al mese l’operazione e confrontate il risultato ottenuto.

Foto: SubbotinaAnna/Shutterstock.com

Pulire casa con l'aceto

Pulire casa con l’aceto, i 5 segreti dell’alleato delle casalinghe

Grande Fratello facebook

Programmi Tv oggi, giovedì 8 ottobre: È arrivata la felicità e Grande Fratello