in ,

Come trasformare il bagno in una spa: idee e consigli per il relax in casa

Quante volte hai desiderato di concederti una serata rilassante per allontanare le preoccupazioni e la frenesia del vivere quotidiano. Quando si pensa a questa situazione di pace un’immagine spesso ricorrente è quella di ritrovarsi avvolte nelle atmosfere soft di una spa, un luogo sinonimo di benessere e di cura della persona.

Se però in questo momento non puoi realizzare il tuo sogno recandoti in questo posto fatato, un’alternativa interessante è quella di trasformare il tuo bagno in una spa: ecco alcune idee e consigli per il relax in casa. La prima cosa da fare è scegliere il giorno da dedicare a te stessa, fai in modo che quella data tutti coloro che vivono in casa non siano presenti, per godere serenamente di questa piacevole esperienza.

Una volta stabilito questo, inizia ad armarti degli strumenti necessari che assolutamente non possono mancare: oli e candele profumate, diffusore di essenze con nebulizzatore dalle luci colorate, asciugamani morbidi, saponi, trattamenti viso e corpo e ancora prepara una selezione della musica che preferisci o anche le sonorità della natura possono essere un valido aiuto per allontanare i pensieri. Se il bagno è abbastanza spazioso potresti pensare di posizionare una poltrona o una sedia comoda, nella quale sederti a fine trattamento per sorseggiare una tisana dalle proprietà rilassanti godendo di questa magica atmosfera.

Se possiedi una vasca puoi utilizzare dei sali da bagno da far sciogliere prima di immergerti e dei petali di rose per dare colore al tuo bagno caldo. Nel caso in cui non ne possiedi una, non ti preoccupare potrai raggiungere il tuo risultato anche sotto la doccia, magari alternando getti di acqua caldo e fredda per distendere le tensioni. Crea il tuo ambiente ideale sistemando i diversi elementi nella stanza in base al tuo gusto e quando sarà tutto pronto inizia il tuo percorso benessere con gli eventuali trattamenti viso e corpo che hai deciso o anche solo rilassandoti beneficiando dell’atmosfera di quiete che da tempo sognavi.

Photo credit: Elena R/shutterstock

Domenica In si rinnova: Maurizio Costanzo e Luca Zanforlin alla guida

nuovo stadio della Roma

Nuovo stadio della Roma: 6.000 posti di lavoro grazie al grandioso progetto