in

Come trovare lavoro a Londra: 6 regole d’oro

Siete in cerca di lavoro a Londra? La vostra meta è l’Inghilterra, ma non avete idea di come organizzarvi? Ecco sei semplici regole da seguire se si vuole cercare un impiego a Londra.

La prima regola fondamentale è sempre quella di preparare un ottimo curriculum vitae, naturalmente, trattandosi di ricerca di lavoro a Londra è bene configurarlo con un’impronta europea. Seconda regola, se non state cercando una mansione precisa, ma vi volete semplicemente buttare nella mischia, allora meglio fare una cernita dei lavori presenti a Londra e cercare, soprattutto via web, le mansioni più richieste. Ad esempio cuochi e camerieri sono sempre molto ricercati e c’è molta possibilità di carriera in poco tempo. Terza regola, che è anche un buon metodo di presentazione, almeno a livello preliminare è sfruttare il sito LinckedIn: in questo caso bisogna costruire un curriculum vitae europeo e premere follow su tutte quelle aziende che risultano interessanti per il nostro profilo.

Quarta regola: prima di partire è sempre meglio rispolverare la lingua inglese, infatti l’inglese parlato in Inghilterra è abbastanza diverso da quello insegnato nelle scuole italiane. Quinta regola: meglio studiare la mappa della città, in modo tale da sapere come funzionano i trasporti pubblici e, nel caso, come regolarsi per le spese di biglietti e abbonamenti. Sesta e ultima regola: prendere in considerazione le agenzie interinali, almeno all’inizio possono essere una buona fonte di ricerca, giusto quel lasso di tempo necessario a trovare una mansione che dia più stabilità e magari un contratto a tempo indeterminato.

Photo Credit: Michal Bednarek/Shutterstock.com

Riforma pensioni 2016 aspettativa di vita

Riforma delle pensioni e speranza di vita: cosa cambia da una professione all’altra

CASO CUCCHI ANNULLATP PROSCIOGLIMENTO MEDICI

Caso Cucchi news, Procura chiede nuova perizia: “Fu pestato dai carabinieri