in

Commenti offensivi Youtube: nuovi provvedimenti per i video

Facendo un giro su Youtube, guardando un qualsiasi tipo di video, si può facilmente notare una serie lunga di commenti, sia riferiti al video ma anche che esulando dal commentare ma semplicemente volti ad offendere. Questo fenomeno secondo molti esperti è ancor di più una manifestazione di bullismo telematico, anche perché molto spesso è facile celarsi dietro nomi inventati.

youtube psy

Dopo le tantissime segnalazioni a Google, l’azienda sembra pronta ad intervenire per evitare di leggere una lunga lista di commenti talvolta anche offensivi: infatti a breve ci sarà la possibilità di vedere in risalto i commenti più interessanti e soprattutto degli utenti registrati a Google+, motivo per cui per commentare bisognerà essere iscritti al celebre social network di Big G.

Ovviamente questa misura sarà importantissima per aiutare a riconoscere coloro i quali si rendono responsabili di commenti offensivi in rete.

Seguici sul nostro canale Telegram

Giovani ribelli Kill Your Darlings

Daniel Radcliffe: bagno di folla per il divo di “Giovani ribelli – Kill Your Darlings” (Video)

Redditometro 2013: come difendersi dagli accertamenti del fisco