in

Competenze trasversali sul lavoro: che cosa sono e perché sono importanti

Competenze trasversali sul lavoro: che cosa sono e perché sono importanti

Al momento di compilare un curriculum vitae, CV, le cosiddette competenze trasversali assumono un ruolo fondamentale e in alcuni casi determinante. Vediamo di tracciare una breve lista della competenze trasversali che le aziende gradiscono alla ricerca del candidato migliore da inserire nel proprio team di lavoro. In proposito esistono diversi studi, come quello effettuato dall’agenzia per il lavoro Manpower che ha domandato a 4985 aziende che lavorano in circa 16 Paesi dell’Europa, quali siano attualmente le caratteristiche più ricercate sia da società multinazionali che da quelle medie e piccole. Lo studio dal titolo “Soft Skills 4 Talents”, ha riguardato oltre l’Italia, con il 38,5% delle aziende che sono state raggiunte per essere intervistate, anche Spagna, Francia, Germania, Repubblica Ceca, Olanda, Bulgaria, Polonia, Romania, Serbia, Turchia, Regno Unito, Grecia, Ungheria, Norvegia e Belgio.

Competenze trasversali sul lavoro: che cosa sono, ecco le più ricercate dalle aziende

Le caratteristiche della persona che risultano più interessanti per le aziende sono la flessibilità e la pragmaticità, la capacità di lavorare in gruppo, saper confrontarsi con le sfide di ogni giorno e saper migliorare il proprio sapere insieme al saper fare. Ciò vale per tutti i lavoratori, di qualsiasi età anagrafica, anzianità lavorativa e livello all’interno dell’azienda. Secondo la ricerca “Soft Skills 4 Talents” che ha stilato una graduatoria delle competenze più apprezzate, i responsabili delle selezioni del personale per il 58% ricercano prima di tutto le abilità nel riconoscere un problema, saperlo analizzare e trovare le soluzioni per risolverlo, la cosiddetta Problem Solving. Al secondo posto troviamo la Goal Orientation, cioè la particolare abilità di cavarsela nelle situazioni più complicate avendo ben in mente l’obiettivo finale da raggiungere.

Competenze trasversali sul lavoro: che cosa sono e perché sono importanti

Le altre qualità necessarie sono la predisposizione alla collaborazione con il gruppo di lavoro, l’Active Learning, la predisposizione ad acquisire nuove competenze anche attraverso le attività sul campo e il controllo e la gestione dei propri stati d’animo oltre che saper riconoscere anche quelli altrui, cioè l’Emotional Intelligence. Quindi occorrerà sempre di più una miscellanea di competenze differenziate accomunata dalla propensione ad adattarsi alle esigenze dell’azienda oltre che ad adeguarsi velocemente alle innovazioni. Insieme a ciò bisogna possedere la Learnability, cioè saper comprendere tutti i processi aziendali per interpretarli, mettendo in pratica le proprie capacità professionali. In ogni caso si chiede sempre la disponibilità alla mobilità senza limiti territoriali e di nuove conoscenze ed esperienze. I cacciatori di questi talenti concordano sul fatto che oltre che saperli scovare è anche persino più complicato riuscire a stabilizzarli facendoli rimanere a lungo nella stessa azienda. Tra le capacità e le competenze trasversali, vanno precisate le proprie capacità nell’organizzare e gestire il proprio lavoro, avendo cura di scrivere in quale settore sono state acquisite, professionale o formativo, personale, o anche nell’ambito di eventuali attività sportive. Molta importanza deve essere data alle parole utilizzate, che devono resocontare la propria personalità, e quindi invece di parole e locuzioni inflazionate quali “leadership e senso dell’organizzazione”, si possono usare:
• attitudine al lavoro in gruppo;
• capacità di lavorare in autonomia;
• flessibilità;
• capacità di gestione del tempo;
• capacità di ascolto;
• capacità di gestione di progetti;
• attitudine nella pianificazione;
• capacità di lavorare sotto stress;
• predisposizione al perseguimento degli obiettivi stabiliti;
• rispetto delle scadenze dei progetti;
• ottima predisposizione a fronteggiare eventuali problemi che si presentano.
Questi sono solo alcuni esempi su come compilare più efficacemente possibile il proprio curriculum vitae, che cosa fondamentale  dovrebbe sempre corrispondere al vero.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

pokemon go trucchi aggiornamento evento natale

Aggiornamento Pokèmon Go aprile 2017: funzionalità, rumors e problemi del nuovo update

samsung s8

Presentazione Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus: novità e caratteristiche tecniche dei nuovi top di gamma