in ,

Comunali a Roma, Bracconeri sostiene Rita Dalla Chiesa come sindaco della Capitale

In queste settimane sono iniziati a circolare i primi nomi per quanto riguarda la corsa alla poltrona di sindaco di Roma; tra i tanti candidati ci sarebbe anche quello della giornalista e conduttrice tv Rita Dalla Chiesa, figlia del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa ucciso dalla mafia. La 69enne dovrebbe infatti essere tra i nomi che rappresenteranno il centro-destra alle prossime comunali della Capitale.

La conduttrice non ha ancora ufficializzato la sua discesa in campo ma ha già raccolto numerosi consensi, tra i quali c’è anche quello di Fabrizio Bracconeri, con il quale ha lavorato a “Forum”: “Credo che Rita sarebbe in grado di fare il sindaco di Roma – comincia nel suo intervento a Radio Cusano Campus – sarebbe la persona giusta per fare un po’ di pulizia, dato che in questa città siamo sommersi dalla mondezza che hanno fatto tutti questi politici.” 

L’attore poi prosegue, sottolineando come la grande correttezza e integrità morale della Dalla Chiesa è proprio quello che serve a Roma dopo gli scandali degli ultimi anni: “Lei non è una che accetta compromessi. Se le vanno a proporre un accordo sottobanco si arrabbia e li manda a quel paese. Lei non ruba e non fa impicci. Lei non raccomanda manco la figlia. Con lei, Buzzi e Er Cecato non avrebbero futuro.”

Sanremo 2016: ecco quanto guadagnano Carlo Conti, Garko, Virginia Raffaele e Madalina Ghenea

Australian Open programma 25 gennaio

Tennis, scandalo scommesse: anche gli arbitri scommettevano