in

Comune Milano concorsi 2017: bandi aperti, requisiti e scadenze

Comune Milano concorsi 2017: bandi aperti, requisiti e scadenze

Sei residente nelle zone di Milano e sei alla ricerca di una nuova occupazione? Allora i vari concorsi disponibili in questo mese di gennaio 2017 all’interno del sito del Comune di Milano non puoi lasciartele assolutamente sfuggire. Andiamo a vedere allora quali sono i bandi indetti, i profili ricercati con i requisiti e le scadenze per la presentazione della domanda di partecipazione.

[urban-lavoro lavoro=”diploma” dove=”milano”/]

Comune Milano concorsi 2017: tutti i bandi disponibili

Sono attualmente i seguenti i bandi disponibili nel Comune di Milano:

  • Collaboratore servizi amministrativi (34 posti) – Diploma di scuola secondaria di secondo grado o Diploma di qualifica professionale ad indirizzo informatico o economico-aziendale-turistico
  • Istruttore direttivo servizi informativi (27 posti) – Laurea Triennale in Scienze e tecnologie informatiche, in Ingegneria dell’informazione o laurea specialistica o titoli superiori
  • Istruttore direttivo servizi amministrativi (19 posti) – Laurea Triennale di primo livello in Scienze dell’economia e della gestione aziendale, Scienze economiche. Scienze dei Servizi Giuridici, Scienze politiche e delle relazioni internazionali, Sociologia o titoli superiori
  • Istruttore direttivo servizi finanziari (15 posti) – Laurea Triennale in Scienze dell’economia e della gestione aziendale, Scienze economiche, Scienze Statistiche, Scienze matematiche o titoli sueriori
  • Istruttore direttivo servizi tecnici (13 posti) – Laurea Triennale in Scienze dell’Architettura e dell’ingegneria edile, Ingegneria industriale, Disegno Industriale, Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale, Ingegneria civile e ambientale, Ingegneria industriale, Scienze e Tecnica dell’edilizia o titoli superiori
  • Istruttore dei servizi amministrativi (13 posti) – Diploma di scuola secondaria di secondo grado
  • Funzionario servizi informativi (10 posti) – Laurea Specialistica in Informatica, Ingegneria dell’automazione, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica, Ingegneria gestionale, Ingegneria Informatica, Matematica, Modellistica matematico-fisica per l’ingegneria, Fisica, Metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi, Scienze economico-aziendali,  Statistica per la ricerca sperimentale, Tecniche e metodi per la società dell’informazione, Collaboratore servizi tecnici
  • Funzionario servizi tecnici (8 posti) – Specificati all’interno del bando
  • Funzionario servizi amministrativi (8 posti) – Laurea Specialistica in Giurisprudenza, Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica, Scienze dell’Economia, Scienze della politica, Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, Sociologia o titoli superiori
  • Funzionario servizi economico-finanziari (7 posti) – Laurea Specialistica in Scienze dell’Economia, Scienze economico-aziendali, Ingegneria gestionale, Statistica economica, finanziaria ed attuariale, Finanza, Matematica;
  • Istruttore dei servizi culturali (6 posti) – Diploma di scuola secondaria di secondo grado
  • Avvocato (4 posti) – Laurea Specialistica in Giurisprudenza o titoli superiori
  • Istruttore direttivo servizi culturali (3 posti) – Laurea Triennale di primo livello in discipline specificate nel bando o titoli superiori
  • Conservatore beni culturali (2 posti) – Specificati all’interno del bando
  • Istruttore direttivo servizi amministrativi – area internazionale (1 posto) – Laurea Triennale o titoli superiori

CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE ALTRE OFFERTE DI LAVORO

Comune Milano concorsi 2017: requisiti e scadenze

Chiaramente per ciascun bando di concorso sono richiesti specifici requisiti e titoli di studio. Quelli in comune un po’ a tutti i bandi, invece, sono i seguenti:

  • Essere cittadino italiano o cittadino membro dell’Unione Europea
  • Essere maggiorenne
  • Pieno godimento di diritti civili e politici
  • Non aver riportato condanne penali
  • Non essere stati esclusi dall’elettorato attivo
  • Non essere stati licenziati dal Comune di Milano
  • Non essere stati dichiarati decaduti da una mansione statale

E’ possibile inoltrare l’istanza per partecipare dall’1 febbraio 2017. Per quanto riguarda le scadenze per la presentazione delle domande di partecipazione, queste sono fissate a venerdì 10 marzo. Per maggiori informazioni è consigliabile consultare i bandi di proprio interesse sul sito del Comune di Milano. All’interno della sezione è possibile trovare anche gli avvisi di mobilità rivolti a lavoratori di altre pubbliche ammnistrazioni che intendono trasferirsi presso il Comune di Milano. Le selezioni pubbliche, tra l’altro, sono suddivise in concorsi (per le assunzioni a tempo indeterminato, selezioni (per assunzioni a tempo determinato) e mobilità.

RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS DI LAVORO CON URBANPOST

Naspi 2017 assegno disoccupazione

Naspi 2017 Inps: durata, calcolo e mobilità, novità da conoscere per chi viene licenziato

iscrizioni scuola 2017, iscrizioni scuola 2017 2018, iscrizioni scuola 2017 2018 come fare, iscrizioni scuola 2017 2018 video miur, iscrizioni scuola 2017 2018 domanda,

Iscrizioni scuola 2017-2018: il Miur spiega come fare [VIDEO]