in

Comune Torino: concorsi pubblici per lavorare nelle Biblioteche

Vi piacerebbe lavorare in una splendida città del Nord? Amate il mondo dei libri? Andate matti per l’odore della carta? Allora quest’articolo fa per voi! A breve il Comune di Torino pubblicherà nuovi concorsi per Bibliotecari, volti ad assumere appunto personale che servirà a garantire l’apertura a tempo pieno di tutte le biblioteche civiche della città piemontese.

leggi anche l’articolo —> Simply Market offerte di lavoro in Italia: opportunità anche per giovani senza esperienza

A rendere nota la notizia un recente comunicato pubblicato sul portale web istituzionale dell’ente. Secondo tale nota che fa riferimento alla mozione approvata dal Consiglio comunale torinese, il Sindaco del capoluogo piemontese, Chiara Appendino, e la Giunta comunale, si sono impegnati a indire nuovi bandi pubblici per reclutare personale. Come dicevamo l’iniziativa ha lo scopo di incrementare l’organico impiegato nel sistema bibliotecario di Torino, facendo in modo che i cittadini possano usufruire delle biblioteche civiche a tempo pieno. I nuovi assunti potranno poi consentire un adeguato ricambio dei dipendenti del Servizio Biblioteche nei prossimi due anni.

I nuovi bandi del Comune di Torino serviranno alla copertura di numerosi posti di lavoro per Bibliotecari e Aiuto Bibliotecari. Quali sono i requisiti per partecipare? Ogni concorso avrà delle specifiche richieste. Le risorse si occupano di varie attività, come l’organizzazione e la catalogazione di libri e materiali, multimediali e non, presenti nella biblioteca, il servizio al pubblico, l’accoglienza solo per citarne alcuni. Dunque, a seconda delle mansioni, sono richieste diverse competenze quali doti relazionali, capacità di gestione e pianificazione, conoscenze in ambito di legislazione bibliotecaria, conservazione e tecniche della catalogazione.

leggi anche l’articolo —> Lego offerte di lavoro: nuove assunzioni in Europa, ecco come candidarsi

Gli interessati alle future assunzioni per Bibliotecari e Aiuto Bibliotecari, e alle opportunità di lavoro nelle biblioteche torinesi, devono aspettare la pubblicazione ufficiale dei bandi ufficiali di selezione. Vi suggeriamo pertanto di monitorare costantemente il sito ufficiale della città, nello specifico la pagina dedicata ai concorsi Comune Torino (InformaLavoro > Concorsi).

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost e LuxGallery. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Lego offerte di lavoro: nuove assunzioni in Europa, ecco come candidarsi

Le proposte per un menu di capodanno alternativo che segue le ultime tendenze