in ,

Concerto Primo Maggio Taranto 2016, Federico Aldrovandi e il ricordo della madre: “In lutto e in lotta”

Sta proseguendo con ottimi risultati la quarta edizione del Concerto Primo Maggio Taranto 2016 con artisti del calibro di Daniele Silvestri, Niccolò Fabi, gli Afterhours e i Litfiba, oltre a Levante e tantissimi altri nomi. Tra le tante performance musicali, però, anche un momento molto commovente con l’intervento di Patrizia Moretti, la madre di Federico Aldrovandi, figlio diciottenne rimasto vittima il 25 settembre del 2005. Tra i tanti commenti della signora Moretti anche qualche stoccata a uno Stato che: “Invece di fare decreti d’urgenza per tutto e qualsiasi cosa, quando si farà una legge per salvare i ragazzi? E soprattutto, ragazzi miei che oggi siete qui, voglio dirvi: quando lo Stato non c’è, lo Stato siamo noi.”

Durante il concerto del Primo maggio a Taranto, la madre di Federico Aldrovandi, Patrizia Moretti, ha voluto sottolineare, inoltre, come: “Io, la sorella di Federico Cucchi, i genitori di Giulio Regeni, siamo tutti in lutto ma restiamo in lotta perché vogliamo giustizia per i nostri cari. Non dobbiamo rassegnarci perché Taranto è il centro del mondo.” E quando gli chiedono cosa farebbe, oggi, il compianto Federico Aldrovandi, la madre non ha alcun dubbio: “Sarebbe qui a cantare e ballare sotto questo magnifico palco.”

COMMENTA LA NOTIZIA CON LA NOSTRA COMMUNITY!

E su Twitter non è passata inosservata una piacevole particolarità: con l’hashtag #unomaggiotaranto, infatti, si è fatto notare come durante il discorso della signora Moretti sia apparso un piccolo raggio di sole, un segnale dal cielo, una carezza di Federico Aldrovandi.

marlene kuntz tour 2016, marlene kuntz nuovo album, marlene kuntz nuovo disco, marlene kuntz concerti 2016, marlene kuntz tour 2016 date, marlene kuntz tour 2016 tappe, marlene kuntz tour 2016 biglietti,

Concerto Primo Maggio Roma 2016, Marlene Kuntz tuonano: “Forse siamo marziani”

Quantico 1×20 anticipazioni: Alex e Ryan, un amore che non ha tregua