in

Concorsi pubblici comune di Acerra 2015: requisiti, scadenze, posti disponibili

In provincia di Napoli, il comune di Acerra ha indetto 7 concorsi pubblici per soli esami rivolti a diplomati e a laureati, che verranno assunti con un contratto di lavoro a tempo determinato full time o part-time. I profili professionali ricercati sono: un amministrativo, un esperto ambientale, un istruttore tecnico, un istruttore direttivo contabile, un assistente sociale, un istruttore amministrativo e un istruttore di vigilanza. Ecco i requisiti e le scadenze dei vari concorsi.

=> CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE ALTRE OFFERTE DI LAVORO.

Può partecipare ai concorsi del Comune di Acerra il candidato in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea (in possesso dei requisiti prescritti dall’art. 3 del DPCM 7/2/1994 n. 174) oppure essere familiare non avente la cittadinanza di cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea, purché titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • pieno godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali che possano impedire, secondo le norme vigenti, l’instaurarsi del rapporto di impiego;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, né essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento da una Pubblica Amministrazione, ovvero per aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, 1° comma, lettera d) del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 10.01.57, n. 3;
  • idoneità fisica,
  • adeguata conoscenza dell’utilizzo del personal computer e in particolare dei prodotti informatici microsoft office;
  • conoscenza di base della lingua inglese.

Per ciascun profilo, inoltre, è richiesto uno specifico titolo di studio: come amministrativo è richiesta la laurea triennale in giurisprudenza, come esperto ambientale la laurea triennale in ingegneria ambientale, come istruttore tecnico la laurea triennale in ingegneria, come istruttore direttivo contabile la laurea in economia e commercio, come assistente sociale la laurea in servizio civile, come istruttore amministrativo la laurea in giurisprudenza mentre come istruttore di vigilanza è sufficiente il diploma di scuola media secondaria.

Per presentare domanda c’è tempo fino all’1 ottobre 2015. Per capire come e per avere maggiori informazioni su ciascun bando puoi cliccare sui seguenti link:

AmministrativoLink

Esperto ambientaleLink

Istruttore tecnicoLink

Istruttore direttivo contabileLink

Assistente socialeLink

Istruttore amministrativoLink

Istruttore di vigilanzaLink

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Pechino Express 2015 concorrenti, gli Illuminati, Fratello e Sorella: è amore in Sudamerica

Soriano resta alla Sampdoria

Calciomercato Sampdoria News: i blucerchiati vogliono tenersi Soriano