in

Concorso infermieri Friuli Venezia Giulia: requisiti e scadenze, 173 i posti disponibili

Nuove importanti offerte di lavoro in Friuli Venezia Giulia nel settore sanitario. Infatti, è stato indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per l’assunzioni di 173 Collaboratori Professionali Sanitari Infermieri – Cat. D. Chiunque fosse interessato può presentare la propria candidatura entro il 1° ottobre 2015. Ecco quali sono i posti disponibili e i requisiti richiesti:

  •  15 presso A.A.S. n.1 Triestina;
  •  20 presso A.A.S. n. 2 Bassa Friulana – Isontina;
  •  15 presso A.A.S. n. 3 Alto Friuli-Collinare-Medio Friuli;
  •  15 presso A.A.S. n. 4 Friuli Centrale;
  •  22 presso A.A.S. n. 5 Friuli Occidentale;
  •  40 presso A.O.U. Ospedali Riuniti di Trieste;
  •  20 presso A.O.U. Santa Maria della Misericordia di Udine;
  •  20 presso I.R.C.C.S. Burlo Garofolo di Trieste;
  •  6 presso I.R.C.C.S. Centro di Riferimento Oncologico di Aviano.

=> CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE ALTRE OFFERTE DI LAVORO.

Per l’ammissione al concorso sono richiesti i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, salvo le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti (italiani non appartenenti alla Repubblica), o cittadinanza di uno dei paesi membri dell’Unione Europea, o cittadinanza di paesi terzi ai sensi dell’art. 38, commi 1 e 3 bis del D.Lgs. 30.03.2001, n. 165 e dell’art. 27, comma 1, lett. r) bis del D.Lgs. n. 286/98;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • laurea in Infermieristica, classe L/SNT1 oppure diploma universitario di Infermiere conseguito ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del Decreto Legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni, oppure diploma o attestato conseguito in base al precedente ordinamento, riconosciuto equipollente, ai sensi della Legge 42/1999, al diploma universitario (Decreto del Ministero della Sanità 27 luglio 2000 –Gazzetta Ufficiale n. 191 del 17 agosto 2000) oppure titolo conseguito all’estero riconosciuto equipollente a quello italiano con Decreto del Ministero della salute;
  • iscrizione all’albo professionale degli infermieri;
  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • non essere stati dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Per avere maggiori informazioni su come candidarsi e sulle modalità di selezione è possibile consultare il bando ufficiale. Per altre offerte di lavoro per infermiere in tutta Italia, invece, è possibile cliccare qui.

allerta meteo sardegna 30 settembre

Previsioni meteo 8 settembre: allerta in Calabria e Sicilia, rischio ‘alluvioni lampo’

lapo elkann finto processo

Lapo Elkann-Marina Penate a Portofino: una nuova fiamma per il rampollo di casa Agnelli?