in

#condividilatuamiss, Miss Italia 2014: “Questo non è curvy!” Le polemiche sui social

Curvy…forme morbide…miss più formose. Queste le parole pronunciate dalla patron del concorso, Patrizia Mirigliani e dalla conduttrice Simona Ventura durante la conferenza stampa di Miss Italia 2014 tenutasi ieri a Milano nella cornice dell’Hotel Boscolo in Corso Matteotti.
Una novità che ha coinvolto sia le partecipanti che la giuria del concorso. Ci sarà infatti una giurata d’eccezione che valuterà con attenzione ogni aspirante al titolo di reginetta di bellezza. Si tratta di Elisa D’Ospina, top model “curvy” e scrittrice dell’ormai famoso libro “Una vita tutta curve“.

d'ospina giurata miss italia

L’iniziativa di portare ragazze più burrose nel cast di Miss Italia è stata commentata positivamente anche dal rapper Emis Killa, che insieme a Alessandro Preziosi, Sandro Mayer, Alena Seredova e Marco Belinelli costituiranno la giuria della famosa kermesse. Killa ha confermato di essere lusingato e incuriosito per l’invito ricevuto e ha commentato così la sua partecipazione: “Per giudicare la bellezza, che è soggettiva, non serve severità, ma basta la spontaneità“.

Intanto sui social si è accesa un’aspra polemica sul concetto di “curvy”. Il popolo del web infatti non ha reagito bene alle parole pronunciate da Simona Ventura e Patrizia Mirigliani durante le interviste di preparazione alla finale del 14 settembre. Come mai? In molti utenti, soprattutto uomini, si sentono presi in giro dagli organizzatori del concorso per via dell’eccessiva magrezza delle ragazze classificate come “donne tutte curve”. Ecco alcuni commenti “catturati” qua e là su Twitter:
– “Che dire, avrò il gusto estetico ottocentesco: “Chi è ‘sta secca? Ah, la nuova Miss Italia. Ah, ‘la prima Miss Italia curvy
– “Questa è la prima miss italia CURVY, mi sento obesa
– “Questa è Ambra, Miss Italia Curvy. Sono cieco io o di ‘curvy’ non ha nulla?”
– “Mmm interessante… se chest so curvy io sono Obama!

torino donna non creduta dai giudici

Scandalo spese pazze in Emilia Romagna: le indagini riguardano tutti i gruppi

Davide Bifolco autopsia

Napoli ragazzo ucciso, autopsia in corso: “Davide colpito frontalmente”