in

Conegliano, neonata morta dopo parto d’urgenza all’ospedale: aperta inchiesta interna

L’Azienda sanitaria locale Ulss 2 del Veneto ha aperto un’inchiesta dopo la morte di una neonata avvenuta ieri mattina, domenica 23 aprile 2018, all’ospedale di Conegliano, in provincia di Treviso. La donna che l’ha partorita, ricoverata nel pomeriggio di sabato, era alla trentunesima settimana di gestazione e non sarebbe invece in pericolo di vita. I sanitari del nosocomio veneto hanno deciso per il parto d’urgenza alle 6:25 di domenica, ma la neonata al momento della nascita presentava insufficienza cardiaca e respiratoria.

Conegliano, neonata morta dopo parto d'urgenza all'ospedale: aperta inchiesta interna

Pediatri e rianimatori dell’ospedale di Conegliano hanno tentato l’impossibile per salvare la piccola, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare e la neonata è deceduta alle 8:20, a nemmeno due ore dal parto. Sanitari e dirigenti della Ulss 2 hanno subito espresso la propria vicinanza alla famiglia, in un momento di grandissimo dolore, restando a disposizione per qualsiasi necessità.

neonata morta conegliano

La Ulss 2 Marca Trevigiana, come detto, ha poi aperto un’inchiesta interna per far luce sulla vicenda. Al momento non si sa nulla di più, mentre i familiari della piccola deceduta si sono chiusi in un doloroso silenzio.

Tutte le notizie dall’Italia

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

elezioni regionali 2019 dove e quando si vota

Elezioni Regionali Molise 2018 risultati in diretta: chi sarà il prossimo Governatore? [LIVE – BLOGGING]

scossa magnitudo 3.0 appennino romagnolo

Terremoto oggi nell’Appennino Romagnolo: scossa magnitudo 3.0 a Verghereto