in ,

Congedo paternità obbligatorio di 15 giorni? Come funziona ora e cosa propone Tito Boeri

Si torna a riflettere sul congedo parentale obbligatorio: a porre l’attenzione su un tema ancora troppo discusso in Italia è stato il presidente dell’Inps Tito Boeri, che a margine del convegno “Elle Active” a Milano ha ribadito l’esigenza di rendere obbligatori 15 giorni di congedo di paternità nel primo mese dalla nascita di un figlio.

Non solo: l’ex bocconiano si è anche dichiarato favorevole a introdurre sanzioni per chi non lo rispetta. Secondo dati Inps, “il tasso di occupazione delle donne scende dal 65 al 50% per chi ha un figlio e al 30% per chi ha più figli”: così Boeri ha argomentato la sua proposta, aggiungendo che studi fatti nei paesi in cui è stato introdotto il congedo di paternità obbligatoria hanno dimostrato “che la presenza del padre aiuta lo sviluppo cognitivo figli e ne migliora il rapporto”.

SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE CHE RIGUARDANO IL LAVORO IN ITALIA SU URBAN POST!

Ma intanto che cosa accade in Italia? Ricordiamo ai lettori che la Legge di Stabilità 2016 ha introdotto due giorni di congedo obbligatorio per i papà dipendenti a cui aggiungere altri due giorni di congedo facoltativo, alternativo al congedo di maternità della madre, di cui usufruire entro e non oltre il quinto mese di vita del bambino. Ai padri in congedo spetta il 100% di retribuzione, sia per i giorni obbligatori che per quelli facoltativi; l’indennità è a carico dell’Inps, ma è il datore di lavoro ad anticiparla nella busta paga, recuperandola successivamente attraverso il conguaglio dei contributi da versare mensilmente all’ente.

L’indennità di congedo può essere richiesta telematicamente se si possiede il PIN-dispositivo dell’Inps;  in alternativa è possibile mettersi in contatto con il contact center integrato al numero 803164 o rivolgersi a un patronato.

In apertura: Tito Boeri, foto di Niccolò Caranti/Wikimedia Commons

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

WWE, Daniel Bryan costretto al ritiro: il wrestler piange in diretta tv

Consigli Fantacalcio 15a giornata Serie A

Torino – Cagliari 5-1 video gol highlights e sintesi Serie A