in ,

Consigli Fantacalcio 16a Giornata Serie A: chi schierare nella formazione secondo UrbanPost

Archiviato l’ultimo turno della fase a gironi di Champions League ed Europa League che ha deciso le squadre che accederanno alla fase ad eliminazione diretta, è tempo di tornare a pensare al campionato; la 16a giornata di Serie A inizierà sabato 10 dicembre con Crotone-Pescara alle 18 e Sampdoria-Lazio alle 20,45. Il turno proseguirà domenica con il derby della Mole Torino-Juventus e si concluderà lunedì 12 dicembre con Fiorentina-Sassuolo e Roma-Milan. Come ogni giornata di Serie A è tempo di scelte per i fanta-allenatori che devono decidere chi schierare nella formazione titolare; ecco alcuni consigli per il fantalcalcio dalla nostra redazione sportiva in vista della 16a giornata di Serie A.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS SUL FANTACALCIO

Per quanto riguarda il ruolo di portiere, il primo nome è sempre quello di Gigi Buffon: l’estremo difensore bianconero è una sicurezza e anche se si troverà di fronte Belotti siamo sicuri che offrirà una grande prestazione; per questo turno puntiamo anche su Pepe Reina e Antonio Mirante, così come su Cyprian Tatarusanu, visto il momento di flessione per il Sassuolo. Ultimi nomi in lizza tra i pali, Sorrentino e Handanovic. In difesa partiamo da Rugani (ancora in forse dopo le fatiche europee), Manolas e Paletta; anche Koulibaly e Toloi danno ampie sicurezze di rendimento, così come Chiellini, Miranda e Gonzalo Rodriguez; spazio anche per Astori, Acerbi, Rudiger e Romagnoli. Non dimentichiamoci degli inossidabili Burdisso, Dainelli e Maietta; meritano una chance anche Lichtsteiner, Hysaj, Bruno Peres, Bruno Alves, Abate e Barreca.

A centrocampo i nomi sono sempre tanti: Pjanic e Marchisio sono tra gli irrinunciabili, insieme a Suso, Nainggolan e Perotti (probabile partenza dalla panchina); spazio anche per Ilicic e Borja Valero, Pellegrini, Brozovic e Perisic, Rigoni e Rincon, Parolo, Torreira e Milinkovic-Savic. Un posto da titolare anche per Biglia, Hamsik, Kessiè, Fofana, Kurtic, Saponara, Benassi, Hiljemark e Birsa. Ultimo nome, Adam Nagy del Bologna. Infine l’attacco: i più in forma del momento sono sempre loro: Dzeko, Belotti, Immobile. Non dimentichiamoci di Icardi e della sorpresa Lapadula (possibile staffetta con Bacca); spazio anche a Mertens e Callejon, Thereau, Petagna, Maccarone e Kalinic. Occhio a Borriello e Defrel, così come a Mattia Destro. Ultimi nomi: Quagliarella, Meggiorini, Nestorovski e Falcinelli.

Capodanno 2017: hotel gratis per 150 persone con il concorso Maranello Village

Nuovo programma europeo Corpo europeo di solidarietà 2017

Corpo Europeo di Solidarietà 2017: che cos’è il nuovo programma europeo di lavoro e volontariato