in ,

Consigli fantacalcio 36a giornata Serie A: chi schierare secondo UrbanPost

Archiviata la tre giorni di Coppe Europee, dove purtroppo nessuna delle squadre italiane è impegnata, si torna a parlare di Serie A; sabato infatti si scende in campo per la 36a giornata di campionato, con il turno che verrà aperto dal match delle ore 18 Udinese-Torino mentre a chiudere il terzultimo atto della stagione 2015/2016 ci penseranno al San Paolo Napoli e Atalanta. Come ogni turno di campionato è tempo di scelte per i fanta-allenatori che devono scegliere chi schierare nella formazione titolare. Ecco alcuni consigli per il fantacalcio dalla redazione sportiva di UrbanPost.

Tra i pali spazio sempre alle sicurezze, con Gigi Buffon e Pepe Reina che sono garanzia di qualità; dovrebbero fare bene anche Donnarumma e Consigli, impegnati rispettivamente contro Hellas Verona e Frosinone. Una chance la merita anche Viviano, tra i più in forma del momento; ultimi nomi Szczesny e Bizzarri. In difesa ci sono le coppie Bonucci-Rugani e Miranda-Murillo che promettono bene, così come Romagnoli del Milan; sempre buone le prestazioni di Gonzalo Rodriguez e Kostas Manolas senza dimenticare il roccioso Koulibaly. Per le fasce ci sono Digne, Bruno Peres, Vrsaljko, Izzo, Lichtsteiner, Masina, Hysaj e Antonelli. Appunti sparsi: Maietta, Ansaldi e De Silvestri.

A centrocampo la lista di nomi è sempre lunga: senza Pjanic, spazio a Nainggolan, i bianconeri Pogba ed Hernanes, Borja Valero, Suso, Jorghino e Hamsik, senza dimenticare Perotti, Brozovic e Candreva; devono trovare spazio anche Quaison ed Hiljemark, ultimi irriducibili del Palermo, così come De Roon e Diamanti che potrebbe trovare un posto da titolare. Ultimi nomi: Perisic, Fernando, Brienza, Ziekinski e Benassi. Infine l’attacco: Higuain e Kalinic devono trovare spazio anche se nel turno precedente sono rimasti a secco; ottimo momento di forma per Borriello e Giaccherini. Da impiegare anche Icardi e il redivivo Jovetic; così come uno tra Maccarone e Pucciarelli. Pavoletti, El Shaarawy e Salah si ritroveranno in campo a sfidarsi e sicuramente uno di loro andrà a segno; non dimentichiamoci  di Zaza, Morata, Bacca, Belotti e Thereau. Per finire, occhi agli “anziani” Klose, Floro Flores e Gilardino.

Giro d'Italia 2016 partecipanti

Giro d’Italia 2016 partecipanti e favoriti per la vittoria finale

giornata internazionale della danza, giornata internazionale della danza 2016, giornata internazionale della danza 2016 eventi, giornata internazionale della danza perché si festeggia,

Giornata Internazionale della Danza 2016: perché si festeggia il 29 aprile