in ,

Consigli Fantacalcio 6a Giornata Serie A: chi schierare nella formazione secondo UrbanPost

Archiviato il turno infrasettimanale, è già tempo di campionato con la Serie A che scende in campo a partire da sabato per la 6a Giornata; ad aprire le danze ci saranno due match, Palermo-Juventus alle ore 18 e Napoli-Chievo alle 20,45 mentre chiuderà la tre giorni di calcio il posticipo di lunedì 26 settembre tra Cagliari e Sampdoria. Come ogni turno si rinnova il tempo delle scelte per i fanta-allenatori, che dovranno decidere chi schierare nella formazione titolare. Ecco alcuni consigli per il fantacalcio dalla nostra redazione sportiva.

In porta puntiamo sempre sull’esperienza di Gigi Buffon e Pepe Reina; in rampa di lancio anche Strakosha, molto positivo all’esordio nell’ultimo turno. Chance anche per Consigli, Donnarumma, Berisha, Perin e Handanovic. Insidioso potrebbe essere invece il compito di Szczesny, anche se la Roma viene da una vittoria netta. Per quanto riguarda la difesa, i punti fermi sono Manolas, Bonucci, Koulibaly, Miranda, Romagnoli e Gonzalo Rodriguez; buone prestazioni assicurano anche Toloi, Silvestre, Albiol, Gondaniga (anche se avrà vita dura contro la Juventus), Cesar, Burdisso, Bellusci, Danilo, Bruno Alves, Martella e l’ultra offensivo Alex Sandro. Un azzardo potrebbe essere la scelta di Maietta, ma il centrale rossoblu potrebbe ripagare con un buon voto.

A centrocampo, spazio ai soliti nomi: Nainggolan, Borja Valero, Pjanic per cominciare, ma anche Parolo, Badelj, Joao Mario e Banega, Rigoni, Valdifiori, Zielinski, Khedira, Laxalt, Parolo, Mazzitelli, De Paul. Saggio sfruttare la posizione avanzata di Perotti e Suso, senza dimenticare Kessiè, Linetty, Joao Pedro. Una chance anche per Diamanti, che con le grandi squadre si esalta sempre. Infine in attacco, ripartiamo dalle certezze del turno precedente: Icardi, Higuain e Bacca sono punti fermi; in campo anche Salah, Callejon e Milik, il rientrante Belotti, Dybala, Immobile, Thereau, Niang, Ilicic, Borriello e Muriel. Non dimentichiamoci del redivivo Destro e della sorpresa Verdi, oltre ai sorprendenti Politano, Defrel, Maccarone, Caprari e Perisic.

Manchester United Everton

Mourinho contro Arsene Wenger: ‘Un giorno gli spaccherò la faccia’

delitto seriate news indagini

Quarto Grado stasera anticipazioni: caso Del Gaudio, parla il marito