in

Contest per rock band emergenti

Voglia di farsi conoscere nel panorama della musica rock?

Stati Generali del Rock 2014” è un grande contest che offre alle promesse musicali del nostro paese l’opportunità unica di mettersi in mostra.

concerto rock Black Sabbath

La rassegna, giunta alla sedicesima edizione e organizzata dalla Città di Torino in collaborazione con la Fondazione Arezzo Wave Italia e sPAZIO211, è valida come selezione live per il concorso Arezzo Wave Band 2014. Le iscrizioni, aperte fino al 15 gennaio 2014 per la selezione in Piemonte, sono gratuite.

Il contest vanta scelte diventate poi vere icone del rock italiano come Negrita, Afterhours, Mau Mau, Quintorigo, Almamegretta, Marlene Kuntz, Agricantus, Reggae National Tickets.

In palio l’opportunità di suonare su importanti palchi italiani ed esteri (Arezzo Wave, Emersione – tra i festival italiani – CMJ di New York, Mama di Parigi o Eurosonic di Groningen), oltre a poter vincere il “Premio fAWI 2014” che, grazie alla partnership con SIAE, offrirà una borsa di studio del valore di 1.000 euro da investire sulla propria attività artistica.

La band che vincerà la selezione del Piemonte andrà a lottare per il titolo nazionale assegnato da una giuria di qualità. Nel 2013 la giuria di altissimo livello era composta da Giuliano Sangiorgi (Negramaro), Elio (Elio e le storie tese), Drigo e Mac (Negrita), Erriquez (Bandabardò), Giovanni Gulino (Marta sui Tubi), Ralf (Dj producer) e tanti altri nomi di prestigio.

Per partecipare basta collegarsi alla pagina concorsi dell’Arezzo Wave e seguire l’iscrizione guidata. Tra i materiali richiesti due brani originali (che non siano cover), biografia, foto e scheda tecnica.

(fonte: Scambieuropei.com)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

vin brulè festa Faenza

Vin brulè e buon cibo a Faenza

Rana morta nell'insalata

Rana morta nell’insalata: denuncia per “Pret”, nota catena di fast food