in ,

Contestazioni cartelle Equitalia: ecco i ricorsi che i cittadini non dovrebbero mai fare

Il tema delle cartelle Equitalia è sempre caldo: centinaia di fascicoli esattoriali sono consegnati ogni giorno ai cittadini italiani, ecco quindi quali contestazioni è meglio evitare per non rischiare una sconfitta certa. L’effetto boomerang sulle contestazioni delle cartelle Equitalia non è da sottovalutare, sono infatti molti i casi di persone che cercano di ovviare al pagamento dei propri “dossier” adducendo prove insufficienti a cancellare l’atto. La “scappatoia” del ricorso è un terreno minato, da prendere seriamente con le molle.

Secondo quanto deliberato da una sentenza della Commissione Tributaria Regionale della Toscana ecco cosa è meglio evitare per non rischiare che la contestazione porti a effetti boomerang sul cittadino. Innanzitutto, per questioni di logica, evitate di fare ricorso in casi di “mancata conoscenza”. Lo stesso fatto di contestare cartelle di Equitalia vi mette nella posizione si esserne venuti a conoscenza, seppur per vie traverse, e quindi di difesa. L’obiettivo dei fascicoli è quello di far sapere della loro esistenza all’utente, non ha quindi nessuna importanza su come sia avvenuto. Stessa regola vale anche per i procedimenti con vizi di forma più gravi. Un esempio? Putacaso la cartella esattoriale venga mandata ad un’altra persona o indirizzo, estranei ai fatti, i vizi della notifica tributaria si ritengono sanati nel momento in cui c’è la costituzione del ricorrente.

Consigliamo inoltre di non fare alcun tipo di contestazione sul metodo di pagamento. Anche questo ricorso rischia sempre il rigetto. Ma vediamo invece per quali casi è ammessa la contestazione. Nel paniere delle possibilità dell’utente c’è la mancata notifica dell’atto iniziale ed i vizi della cartella stessa. Insomma è il caso di dire: cittadino avvisato mezzo salvato. Scegliete quindi con cura le vostre contestazioni alle cartelle di Equitalia.

mamme vip, mamme vip 2016, mamme e lavoro, mamme e carriera, mamme famose, belen rodriguez, michelle hunziker, michelle hunziker figlie, ilary blasi, ilary blasi figli

Belen Rodriguez, Ilary Blasi, Michelle Hunziker: mamma o carriera?

uomini e donne anticipazioni trono classico

Uomini e Donne, Manuel Vallicella pesantemente criticato: lui risponde così