in

Contratti statali 2017: novità e aumenti, tutto quello che bisogna sapere

Contratti statali 2017, il Governo parla di novità e aumenti: ecco tutte le ipotesi inerenti il nuovo trattamento dei lavoratori pubblici, da un possibile bonus sulla retribuzione sino alle nuove assunzioni ma anche le perplessità che arrivano dai sindacati.

“Bisogna far sì che anche nel settore pubblico possano entrare in modo regolare – e con concorsi regolari – le professionalità che servono a potenziare i servizi per i cittadini” con queste parole Marianna Madia, dopo aver parlato dei primi bonus da 80 euro percepiti da un dipendente pubblico su quattro nel 2016, annuncia alcune tra le possibili novità che verranno introdotte dal Testo Unico sul Pubblico Impiego che verrà presentato a febbraio 2017. “Per la prima volta dopo vari governi che si sono succeduti, con la Legge di Bilancio di quest’anno abbiamo fatto un investimento importante di valorizzazione sulle persone che lavorano nel pubblico impiego” continua il Ministro Madia. Ma di cosa si tratta? In primo luogo si parla di un fondo da 1 miliardo e 900 milioni di euro per il 2017 che potrà essere ripartito per valorizzare il settore sicurezza ma anche per riaprire la parte economica dei contratti pubblici.

>>CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DAL MONDO DEL LAVORO<<

In particolare, Marianna Madia si sofferma sul comparto delle Forze dell’Ordine spiegando che “con questa Legge di Bilancio abbiamo oggi le forze per stabilizzare gli 80 euro – bonus introdotto nel 2016, ndr – ma anche per fare un serio riordino delle carriere e per procedere ad assunzioni straordinarie”. Durante un’intervista a Sky Tg24 è intervenuto sul tema dell’aumento degli stipendi del pubblico impiego anche il Ministro Padoan che, in particolare, ha parlato di un possibile aumento medio di 85 euro lordi. Insoddisfatti però sia i sindacati sia il comparto scuola. Se i primi richiedono infatti che l’aumento di 85 euro sia da considerarsi minimo, dalla scuola lamentano il fatto che i possibili aumenti sarebbero destinati solamente alla pubblica amministrazione. Infine, ciò che viene sottolineato anche dai principali quotidiani nazionali è che il fondo stanziato non sarebbe sufficiente a coprire nuove assunzioni e aumenti, motivo per cui il reale incremento delle retribuzione sarebbe di circa 20 euro in più al mese.

una mamma per amica 8, una mamma per amica 8 cast, una mamma per amica cast, una mamma per amica stagione 8, una mamma per amica netflix, una mamma per amica revival, una mamma per amica in italia, una mamma per amica cast 2016,

Una Mamma per Amica 8 streaming: Lorelai e Rory tornano con Gilmore Girls – A year in the life

Pensioni 2017 news: età pensionabile, ecco le categorie escluse dall'aumento

Pensioni 2016 news oggi: Ape, Quota 41, Opzione Donna ed esodati, approvato il Ddl Bilancio