in

Contratto ricollocazione donne Regione Lazio 2016: tutto quello che bisogna sapere

Contratto di ricollocazione donne della Regione Lazio 2016, di cosa si tratta e come funziona? In questo articolo vi spieghiamo tutto quello che c’è da sapere e quali sono le opportunità offerte alle donne residenti nella Regione Lazio grazie allo stanziamento di 2,5 milioni di euro di finanziamento.

La Regione Lazio offre una nuova ed interessante opportunità alle donne residenti che hanno perso il lavoro ed hanno almeno un figlio – con meno di 6 anni – a carico grazie allo stanziamento di un finanziamento per 2,5 milioni di euro: le aziende che assumeranno donne con un contratto di ricollocazione avranno altresì diritto ad un bonus occupazionale e un voucher di conciliazione per l’acquisto di servizi per l’infanzia. In particolare, obiettivo del contratto di ricollocazione è quello di agevolare l’uscita dallo stato di disoccupazione delle donne residenti nel territorio laziale nel più breve tempo possibile nonché quello di dare un contributo evidente nel favorire le pari opportunità.

>>SCOPRI COME DARE UNA SVOLTA ALLA TUA CARRIERA<<

La possibilità per le mamme di entrare a far parte del programma sarà determinata da un bando a cui è possibile candidarsi per via telematica entro le ore 12 del 20 dicembre 2016; per proporre la propria candidatura sarà necessario seguire la procedura e le indicazioni descritte nella pagina dedicata sul sito ufficiale della Regione Lazio. Il contratto di ricollocazione – oltre a favorire l’occupazione femminile – ha come fine anche quello di andare incontro alle esigenze e alle necessità del welfare familiare, soprattutto laddove le politiche di conciliazione non risultano sufficienti. Tutti coloro che volessero informazioni aggiuntive o delucidazioni possono consultare il sito della Regione Lazio oppure scrivere una mail a contrattoricollocazione@regione.lazio.it entro tre giorni prima della chiusura del bando.

premio marzotto 2016 finalisti

Premio Marzotto 2016: i finalisti del Premio Speciale IngDan Far East Development

Ilona Staller a Domenica a Live

Ilona Staller a Domenica Live: “Ho rapito mio figlio”