in ,

Coppa America 2015: Neymar nella storia del Brasile, meglio di Pelé

La Coppa America 2015 è partita coi botti: Messi e Neymar hanno già cominciato a dare spettacolo, ma se da una parte l’Argentina si è fatta fermare a sorpresa dal Paraguay, dall’altra, il Brasile di Neymar non ha deluso le aspettative ed è partito col piede giusto, vincendo la partita col Perù (qui gli highlights). Un match sofferto per il Brasile: pronti, via e subito sotto di un gol al 3′ minuto con Cueva che regala ai propri tifosi l’illusione di una giornata magica ma, manco a dirlo, è Neymar da Silva Santos Júnior ha risolvere il match, prima pareggiando i conti, dopo appena 2 minuti e poi, al 91′ minuto, servendo l’assist decisivo che ha spalancato le porte a Douglas Costa verso la rete del definitivo 2 a 1.

I riflettori, adesso, sono tutti per il numero 10 brasiliano che, dopo questa partita, ha addirittura oscurato il suo compagno di club, Lionel Messi, capace di andare a rete ma solamente su rigore. Anche perché il fenomeno brasiliano, ieri, è entrato nella storia del Brasile e del calcio. Perché? Perché Neymar è diventato il calciatore più giovane ad aver segnato 44 gol con la maglia del Brasile, raggiungendo questa quota con un anno in meno, addirittura, rispetto ad un certo Pelé, anche se vanta 64 presenze rispetto alle sole 43 di “O Rey”. Ronaldo Luís Nazário de Lima, raggiunse quota 44 gol, all’età di 25 anni in 64 presenze con la maglia verdeoro.

Ma basta pensare al passato, adesso, il presente del Brasile si chiama Neymar, che ha messo già a segno 8 gol nelle ultime 7 partite con la Nazionale, dimostrando la sua immensa classe. Neymar e il Brasile arriveranno sino in fondo in questa Coppa America 2015?

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

andrea melchiorre e mattia briga

Amici 14, Mattia Briga: Andrea Melchiorre parla del presunto flirt con la sua fidanzata

Viaggi estate 2015 Gallipoli

Viaggi estate 2015 al mare a Gallipoli: offerte in hotel ed eventi curiosi