in ,

Coppa d’Africa 2017: giocatori di Serie A che partiranno e le partite che salteranno

Parte il 21 gennaio 2017 la trentunesima edizione della Coppa d’Africa, competizione che si accaparrerà inevitabilmente i riflettori di tutto il mondo sportivo. Dal 21 gennaio al 12 febbraio, più di 20 giorni all’insegna del grande calcio che però condizionerà anche la nostra Serie A. Sono molti, infatti, i calciatori africani tesserati dai nostri club. Andiamo a vedere quali sono i giocatori di Serie A, squadra per squadra, che partiranno per la Coppa d’Africa 2017 e che, di conseguenza, salteranno alcune partite del campionato italiano.

ATALANTA: Boukary Dramé, di origini senegalesi, non dovrebbe essere tra i convocati della sua Nazionale. Pericolo scampato per i bergamaschi, che però potrebbero vedere partire Kessie, che in caso di qualificazione dovrebbe essere convocato dalla Costa d’Avorio. Se l’ipotesi si concretizzasse, l’Atalanta dovrà fare a meno di lui per i match Lazio-Atalanta, Atalanta-Sampdoria, Torino-Atalanta, Atalanta-Cagliari e Palermo-Atalanta.

BOLOGNA: gli emiliani dovranno fare a meno dell’algerino Taider e probabilmente di Ibrahima Mbaye che potrebbe partire per dare una mano al suo Senegal. Difficile partenza per Donsah col Ghana, nessun problema per Sadiq visto che la Nigeria non si è qualificata. Le gare interessate sono: Crotone-Bologna, Bologna-Torino, Cagliari-Bologna, Bologna-Napoli, Sampdoria-Bologna.

CAGLIARI: i sardi possono tirare un sospiro di sollievo visto che nessun calciatore africano è presente nella rosa di Massimo Rastelli.

CHIEVO: anche in questo caso, i clivensi non devono fronteggiare ad alcuna assenza. L’unico calciatore africano era Jallow, ma la Gambia non si è qualificata per la Coppa d’Africa 2017.

CROTONE: anche il Crotone affronterà i suoi cinque match di Serie A con serenità: Simy, nigeriano di nascita, non sarà assente visto che la sua Nazionale non ha raggiunto le fasi finali della coppa.

EMPOLI: l’unico nome di cui preoccuparsi è quello di Assane Dioussé, che tuttavia potrebbe non essere convocato dal Senegal.

FIORENTINA: Babacar non dovrebbe essere convocato dal Senegal. Ragion per cui non ci sono motivi per preoccuparsi per la società toscana.

GENOA: l’attaccante rossoblu Serge Gakpé, nel caso in cui la nazionale del Togo dovesse qualificarsi, dovrà sicuramente fare le valigie. Cofie (Ghana) e Cissokho (Senegal), invece, non saranno quasi sicuramente convocati. Queste le partite di Serie A che Gakpé potrebbe saltare: Cagliari-Genoa, Genoa-Crotone, Fiorentina-Genoa, Genoa-Sassuolo, Napoli-Genoa.

INTER: i nerazzurri non avranno grossi problemi causati dalla Coppa d’Africa 2017. L’unico calciatore indiziato è Assane Gnoukouri, ivoriano di nascita, che potrebbe essere convocato nel caso in cui la sua Nazionale dovesse qualificarsi. Inter-Chievo, Palermo-Inter, Inter-Pescara, Juventus-Inter, Inter-Empoli le partite interessate.

JUVENTUS: i bianconeri potrebbero perdere tre pedine importanti da gennaio: Asamoah guiderà il suo Ghana, Medhi Benatia il Marocco e il giovane Lemina il Gabon. Le partite che i tre giocatori salteranno sono le seguenti: Fiorentina-Juventus, Juventus-Lazio, Sassuolo-Juventus, Juventus-Inter, Cagliari-Juventus.

LAZIO: Bastos non è un problema visto che l’Angola non ha strappato il pass per la fase finale di Coppa d’Africa. Partirà invece Keita, convocato dal Senegal. Il ragazzo salterà Lazio-Atalanta, Juventus-Lazio, Lazio-Chievo, Pescara-Lazio, Lazio-Milan.

LEGGI LE ULTIME NEWS SULLA SERIE A 2016/2017

MILAN: i rossoneri non saranno toccati dall’evento visto che nessun calciatore africano è presente in rosa.

NAPOLI: i partenopei perderanno El Kaddouri, Goulham e soprattutto Koulibaly, che saranno convocati rispettivamente da Marocco, Algeria e Senegal. Diawara, invece, resterà perché la Guine non si è qualificata. Le partite interessate sono Napoli-Pescara, Milan-Napoli, Napoli-Palermo, Bologna-Napoli, Napoli-Genoa.

PALERMO: gli unici due africani in rosa sono Bouy ed Embalo, entrambi però non saranno convocati.

PESCARA: la nazionale della Libia non si è qualificata, Benali resterà in rosa.

ROMA: una pesante assenza per i giallorossi. Si tratta di Mohamed Salah che accompagnerà il suo Egitto in Coppa d’Africa. Nura (Nigeria) e Seck (Senegal), invece, resteranno in rosa. Queste le partite interessate: Udinese-Roma, Roma-Cagliari, Sampdoria-Roma, Roma-Fiorentina, Crotone-Roma.

SAMPDORIA: Amuzie non lascerà la Serie A perché la Nigeria non si è qualificata.

SASSUOLO: Duncan abbandonerà i suoi compagni perché sarà convocato dalla Nazionale ghanese. Cinque partite di assenza per lui: Sassuolo-Palermo, Pescara-Sassuolo, Sassuolo-Juventus, Genoa-Sassuolo, Sassuolo-Chievo.

TORINO: i granata perderanno Acquah che sarà convocato dal Ghana, mentre Obi non parteciperà alla competizione perché la Nigeria è rimasta fuori. Il centrocampista ghanese salterà Torino-Milan, Bologna-Torino, Torino-Atalanta, Empoli-Torino, Torino-Pescara.

UDINESE: sia Badu col Ghana che Wague con il Mali dovrebbero essere convocati. I friulani dovranno fare a meno dei due giocatori per i seguenti match: Udinese-Roma, Empoli-Udinese, Udinese-Milan, Chievo-Udinese, Fiorentina-Udinese.

RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS DI SPORT CON URBANPOST

Foto: As Roma @Facebook

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Francesco Facchinetti Facebook: l’emozione per il primo giorno di scuola di Mia

Luciano Pavarotti anniversario evento a Modena

Luciano Pavarotti, 9 anni dalla morte: a Modena un concerto-evento per ricordare il Maestro