in ,

Coppa Italia 2015/2016 risultati: Spezia e Torino agli ottavi di finale

Nessuna sorpresa dopo le prime due partite del quarto turno di Coppa Italia. Alle ore 15 lo Spezia ha vinto agevolmente contro una Salernitana in evidente difficoltà. Ad attendere la banda Di Carlo agli ottavi di finale di Coppa Italia ci sarà la Roma. Nel secondo incontro di giornata il Torino ha avuto, altrettanto agevolmente, ragione del Cesena. Per i granata agli ottavi di Coppa Italia ci sarà la Juventus di Allegri. Entrambi gli ottavi di finali sono in programma per mercoledì 16 dicembre.

Spezia – Salernitana 2-0 (13′ Calaiò; 33′ Postigo).
Prima gioia per Mimmo di Carlo sulla panchina dello Spezia. Dopo la sconfitta nella gara d’esordio contro il Crotone, lo Spezia batte la Salernitana e vola agli ottavi di finale di Coppa Italia. Partita senza storia sin dai primissimi minuti con i liguri che hanno tre occasioni per passare in vantaggio nei primi 15′ di gioco. Prima Ciurria, poi Catellani e infine Calaiò trova il gol con un gran colpo di tacco capitalizzando l’assist di Brezovec. La Salernitana non riesce a reagire e subisce il gol del raddoppio con Postigo, che di sinistro sfrutta il corner di Migliore. Nel secondo tempo calano i ritmi ma aumenta il nervosismo e Calaiò ed Eusepi si fanno espellere.

Torino – Cesena 4-1 (3′ Gazzi; 14′ Moretti; 51′ Lopez; 67′ Cascione; 84′ Benassi).
Nonostante il massiccio turnover il Torino domina in lungo e in largo contro un Cesena, apparso comunque in salute. Quagliarella è out per un affaticamento muscolare, dunque Ventura sceglie la coppia d’attacco Maxi-Martinez. I granata passano con Gazzi che infila di sinistro dopo che Agliardi aveva salvato la porta dei romagnoli con due miracoli. Il Cesena accusa il colpo e subisce il raddoppio con Moretti, stavolta con la complicità di Agliardi. Al sesto del secondo tempo è Maxi Lopez sigla il 3-0 dopo un bello scambio con Martinez. Per il Cesena accorcia le distanze Cascione a poco più di 20′ dal termine, ma la furia del Toro non si placa e Benassi chiude i conti sul 4-1.

Confindustria per i giovani stage in Italia

Confindustria per i giovani: tirocini retribuiti per neolaureati

presepe natale

Natale 2015 addobbi casa: come preparare il presepe