in ,

Coppa Italia: alla vedova di Raciti la telefonata di solidarietà del presidente Renzi

Ieri sera dallo stadio Olimpico di Roma dove si è giocato la finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina, vinta dal Napoli, ci sono arrivate delle immagini di uno dei capi degli ultras “Genny ‘a carogna”, con indosso la maglietta su cui si leggeva “Speziale Libero”. La visione incresciosa non poteva non colpire Marisa Grasso, la vedova dell’ispettore capo di Polizia, Filippo Raciti, ucciso a Catania il 2 febbraio 2007 dal tifoso Antonio Speziale che sta scontando una condanna definitiva a otto anni di reclusione per omicidio preterintenzionale.

scontri a Catania in cui perse la vita l'ispettore Raciti

Marisa Grasso si dice amareggiata e umiliata per l’offesa arrecata alla memoria di suo marito: «E’ una vergogna, lo stadio in mano a dei violenti e lo Stato che non reagisce, impotente e quindi ha perso». Ieri sera non c’è stato un altro caso Raciti, ma per la vedova c’erano tutti i presupposti perché potesse accadere, Lo Stato ieri sera ha dimostrato la sua impotenza. La Grasso ha ricevuto già ieri sera tante telefonate di solidarietà di amici e tifosi in seguito alle immagini che la tv mostrava, per l’offesa alla memoria di un poliziotto che ha indossato la divisa per 19 anni.

Oggi pomeriggio la vedova dell’ispettore Raciti ha ricevuto le telefonate di solidarietà e vicinanza del presidente del Consiglio Matteo Renzi. Lo rivela all’Ansa la stessa Grasso. Poi sono arrivate le telefonate del presidente del Senato, Pietro Grasso e del ministro Angelino Alfano. Marisa Grasso è stata confortata dai rappresentanti delle maggiori istituzioni, meno sola nel chiedere rispetto per un servitore dello Stato e forse arriverà il tributo al valore civile all’Ispettore capo Filippo Raciti.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

ultras napoli ciro esposito

“Genny ‘a carogna” e gli altri ultras che decisero le partite

Virtus Entella Chiavari facebook

Serie B: vengono promosse l’esordiente Virtus Entella e il ritrovato Perugia (Video)