in

Coppa Italia, Milan – Lazio risultato finale: 0-1 highlights, sintesi, video gol

Anche il secondo set di Milan – Lazio se lo aggiudicano i biancocelesti di Stefano Pioli che grazie al rigore trasformato da Biglia al trentaseiesimo del primo tempo accedono alle semifinale di Coppa Italia, dove dovranno affrontare la vincente di Napoli – Inter. Diversi cambi rispetto alla sfida dell’Olimpico, esordio tra i rossoneri di Albertazzi in difesa e Menez spostato sulla fascia con Pazzini schierato titolare al centro dell’attacco. Diversi cambi anche per Pioli che fa esordire dall’inizio il neoacquisto Mauricio. Sconfitta, questa, che potrebbe risultare fatale per Pippo Inzaghi a causa dell’eliminazione in Coppa Italia, considerata dalla società come un obiettivo primario di questa stagione fallimentare.

Parte subito forte la Lazio che fin da subito prova a imporre il proprio ritmo. All’ottavo minuto arriva una grande occasione per Klose che approfitta di un retropassaggio sciagurato di Abate, il tedesco salta Abbiati ma non riesce a insaccare. Qualche minuto più tardi diventa provvidenziale Abbiati in uscita su Keita. La prima conclusione insidiosa per i rossoneri è di Menez, al minuto 17, parata comoda per Berisha. Il Milan prova a spingere e va vicino al gol con Pazzini, anticipato sul più bello, e Cerci che impegna Berisha con una bella conclusione a giro e infine una punizione di Menez che sfiora l’incrocio. La svolta della partita è a 9 minuti dalla fine del primo tempo quando Albertazzi tocca con la mano in area di rigore, penalty poi trasformato da Lucas Biglia. Il primo tempo si conclude con l’espulsione, per somma di ammonizioni, a Cana che lascia la Lazio in dieci per tutta la seconda frazione.

Nel secondo tempo è tutto un altro Milan che prova a premere sull’acceleratore. Vicino al gol Alex che con un colpo di testa sfiora il bersaglio grosso, anche Pazzini va molto vicino al gol ma riesce soltanto a sfiorare il cross di Abate. Al 23esimo Pazzini fa un grande gol in girata ma l’arbitro giustamente annulla a causa di un fallo di mano dell’attaccante rossonero. Il Milan si spegne lentamente e la Lazio sfiora il raddoppio, solo il palo impedisce a Keita di gioire, nel finale ancora biancocelesti vicini al raddoppio con una conclusione di Onazi che si spegne sul fondo. Continuano i tempi bui per il Milan e per Inzaghi che domenica ospiterà il Parma, forse senza Pippo in panchina…chi può saperlo.

Le Invasioni Barbariche anticipazioni e ospiti

Le Invasioni Barbariche 2015 anticipazioni 28 gennaio 2015: Fabio Volo, Stefania Pezzopane e Bruno Vespa

Rhodolfo calciomercato Inter

Calciomercato Inter ultimissime: Rhodolfo, altro colpo dei nerazzurri