in ,

Coppia dell’acido: nuovi video sadici al processo, trovati nel cellulare di Alex Boettcher

Nuovi video shock agli atti del processo a carico di Alexander Boettcher, imputato a Milano per una serie di aggressioni, di cui una con l’acido, per le quali la sua ex compagna e complice, Martina Levato, è stata già condannata a 16 anni con rito abbreviato.

A recuperare i documenti, i legali delle parti civili, che avrebbero rinvenuto i file nel telefono cellulare del broker milanese. Il contenuto di quei filmati stando alle indiscrezioni sarebbe di natura simile ai 5 video già mostrati durante la precedente udienza, i cui protagonisti, Martina ed Alex, inscenano sadici rituali di iniziazione dettati dall’uomo ed eseguiti dalla ragazza, che è ripresa mentre beve da una bottiglietta le urine del suo amante e si fa incidere con un bisturi la sua iniziale nell’interno coscia.

Ostentazione di forza a violenza gratuite: Alexander ha una gallina in mano e le stacca la testa a mani nude. Questi ed altri dettagli raccapriccianti sarebbero contenuti anche nei nuovi video in questione, che mostrerebbero episodi di “scarnificazione” dell’imputato sulla Levato e anche una marchiatura con ferro caldo sul suo corpo.

cos'è una startup

Cos’è una startup innovativa, dalla definizione allo sviluppo del business

Uomini e Donne oggi

Uomini e Donne Trono Classico: cosa rischia Tina Cipollari? Ecco le parole di Raffaella Mennoia